Cosa è successo nell’ultima settimana: dalle unioni civili al furto di ovuli

Cosa è successo nell’ultima settimana: dalle unioni civili al furto di ovuli
da in News

    unioni civili 1

    Passa alla camera il disegno di legge sulle unioni civili e le convivenze: è polemica. Un ragazzino di 15 anni identifica un possibile insediamento Maya mentre un giovane a Cagliari uccide i genitori e si dà alla fuga. I 3 uomini arrestati a bari non erano terroristi e un famoso ginecologo a Milano finisce ai domiciliari per un furto di ovuli. Tutto quello che è successo nell’ultima settimana.

    unioni civili 2

    La nuova legge, passata alla Camera con la fiducia sul testo già approvato al Senato, regolamenta le unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina le convivenze. A entrambe le tipologie di convivenza, sia i matrimoni gay che le coppie di fatto eterosessuali, vengono attribuiti diritti e doveri a tutela della relazione di coppia come la reciproca assistenza. La nuova legge ha scatenato innumerevoli polemiche sebbene non sia comunque prevista l’adozione. Inoltre, diversamente che nei matrimoni eterosessuali, nelle unioni civili non è previsto l’obbligo di fedeltà.

    igor diana

    Igor Diana confessa l’uccisione dei genitori nella villetta di famiglia in provincia di Cagliari dopo un inseguimento e uno scontro a fuoco con le forze dell’ordine. Il giovane ventottenne era stato adottato dalla coppia all’età di 6 anni e fino a 2 anni fa i conoscenti lo dipingono come un ragazzo tranquillo. Negli ultimi tempi invece era diventato violento: la fidanzata ha rilasciato una dichiarazione all’Unione Sarda in cui confessa che picchiava lei e i suoi genitori, chiedendo insistentemente soldi per bere e drogarsi. Il giovane, che fuggiva a bordo del suo pick up, è stato fermato dopo un lungo inseguimento che è finito con uno scontro a fuoco con la polizia, in cui è rimasto ferito a un braccio.

    nuovo sito maya

    La notizia ha fatto il giro della rete: William Gadoury, un giovane canadese di 15 anni avrebbe identificato un possibile insediamento Maya nella penisola dello Yucatan usando come mappa le costellazioni stellari. Gli studiosi e gli esperti di archeoastronomia sono scettici poiché le costellazioni nel corso dei millenni cambiano aspetto e la probabilità di trovare un insediamento Maya sconosciuto nella zona cercando a caso nella giungla sono comunque alte. Le immagini dei satelliti non rivelano abbastanza: le difformità sul territorio potrebbero essere dovute a una coltivazione di mais abbandonata oppure una formazione geologica. Aspettiamo che il piccolo Indiana Jones cresca e verifichi di persona.

    Terrorismo: foto nel porto di Bari davanti nave militare

    Martedì scorso 3 presunti terroristi sono stati arrestati a Bari con l’accusa di far parte di un gruppo terrorista islamista che, secondo le notizie diffuse inizialmente, aveva in programma attentati in italia. In realtà dopo 2 giorni il giudice per le indagini preliminari ha già annullato il mandato di arresto per terrorismo. 2 di loro restano comunque in carcere per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La notizia ha creato molto allarme e dopo le accuse gravissime non supportate dai fatti di cui sono stati protagonisti i tre presunti terroristi ora ci si chiede quale debba essere la soglia di timore con l’integralismo.

    severino antinori

    Severino Antinori, ginecologo di fama internazionale soprattutto per le sue opinioni favorevoli su fecondazione in vitro e clonazione umana, è stato arrestato a Roma. Pesante l’accusa di una giovane 24enne che sarebbe stata costretta a sottomettersi con la forza ad anestesia totale per un espianto di ovuli non richiesto. Il ginecologo secondo le dichiarazioni avrebbe falsificato le firme sui documenti, sottratto il cellulare alla giovane e proceduto senza consenso contando sul silenzio della vittima che invece al risveglio era riuscita a chiamare il 112. Il medico è agli arresti domiciliari con l’accusa di rapina aggravata e lesioni personali aggravate. La sua clinica di Milano è sotto sequestro.

    915