Speciale Natale

Cosa è successo nell’ultima settimana: dai funerali (petalosi) di Eco alle birre contaminate

Cosa è successo nell’ultima settimana: dai funerali (petalosi) di Eco alle birre contaminate
da in Consigli attualità, News, Notizie Curiose, Silvio Berlusconi, Social Media
Ultimo aggiornamento: Lunedì 29/02/2016 12:55

    birre tedesce contaminate e oktoberfest

    Tra i funerali di Umberto Eco, le scappatelle di Silvio Berlusconi, l’erbicida delle birre tedesche e l’approvazione delle unioni civili, la settimana ha un richiamo un po’ floreale. Chissà quale sarebbe stata l’opinione di Umberto Eco se l’Accademia della Crusca si fosse espressa prima sul termine “petaloso”…

    Umberto Eco's funeral in Milan

    Martedì 23 febbraio 2016 si è tenuto il funerale laico di Umberto Eco, morto all’età di 84 anni. Centinaia di persone hanno atteso di poter dare l’ultimo saluto al grande scrittore e semiologo nel cortile del Castello Sforzesco di Milano. Umberto Eco continua però a conquistare i lettori: sabato il suo ultimo libro “Pape Satan Aleppe”, pubblicato postumo, ha venduto 75.000 copie in un solo giorno.

    zuckemberg realtà virtuale MWC 2016

    La foto più discussa del Mobile World Congress di Barcellona non riguarda le ultime novità in fatto di cellulari ma è quella postata dallo stesso Zuckerberg su facebook. Lo scatto lo ritrae mentre si accinge a salire sul palco per parlare di realtà virtuale mentre i presenti non si accorgono di nulla perché indossano i dispositivi Gear di Samsung con tecnologia Oculus di Facebook.

    birre tedesce contaminate e oktoberfest

    14 famose marche di birra tedesche risultano contaminate con glifosato: l’erbicida più utilizzato al mondo e classificato come “probabile cancerogeno” dall’International Agency for Research on Cancer. Eccole tutte: Beck’s, Paulaner, Warsteiner, Krombacher, Oettinger, Bitburger, Veltins, Hasseroeder, Radeberger, Erdinger, Augustiner, Franziskaner, König Pilsener e Jever. Forse per stare più tranquilli conviene farla in casa, non è poi così difficile.

    unioni_civili

    Il documento, denominato “regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”, regolamenta le unioni gay e le convivenze eterosessuali. L’articolo 5 del ddl Cirinnà, ovvero la “stepchild option” per le adozioni, non è stato approvato. Nel caso delle unioni civili omosessuali sono stati eliminati anche alcuni rimandi al codice civile sul matrimonio come l’obbligo di fedeltà. I contraenti al momento della dichiarazione (davanti all’ufficiale di stato civile e a 2 testimoni) acquisiscono però gli stessi diritti e doveri per quanto riguarda la conduzione della vita familiare (obbligo di assistenza morale, materiale e coabitazione) con la possibilità di scegliere un cognome unico.

    petaloso non rende

    I fatti: la maestra Margherita, forse per via del nome, chiede all’Accademia della Crusca cosa si deve fare per far inserire nel vocabolario la parola “petaloso”, inventata da un suo alunno di terza elementare di nome Matteo. Il caso: l’accademia risponde che petaloso deve prima diventare una parola di uso comune. I meme spuntano come funghi… (ooops fiori), i social impazziscono. Nel dubbio, se puntate a un approccio romantico, voi evitate: meglio ricorrere ai cioccolatini.

    flirt berlusconi palombini

    Il sito wikileaks diffonde alcuni documenti relativi all’attività di spionaggio dell’agenzia federale Nsa: tra vari leader mondiali risultano Ban Ki-moon, Silvio Berlusconi, Nicolas Sarkozy e Angela Merkel. Considerando che la notizia del week end sono le sfuriate di Francesca Pascale per la presunta relazione dell’ex cavaliere con la 21enne Lavinia Palombini, intercettando Silvio Berlusconi non si saranno annoiati.

    872

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI