Speciale Natale

Tradimento, le donne in vacanza amano la scappatella

Tradimento, le donne in vacanza amano la scappatella
da in Rapporti, Tradimento
Ultimo aggiornamento:
    Tradimento, le donne in vacanza amano la scappatella

    L’estate è la stagione dei sentimenti effimeri, della grandi avventure passionali e delle storie di una notte. Viene da chiedersi se questo sia valido anche per le persone che hanno già un/una partner ufficiale. Ebbene, alcuni recenti sondaggi confermano che non è certo il vincolo di coppia a fermare la voglia di scappatella, soprattutto per quanto riguarda le donne, che in estate sembrano decisamente propense al tradimento.

    Ultimo in ordine di tempo, ecco arriva un sondaggio effettuato da IncontriExtraconiugali.com, portale dedicato proprio a tutti coloro che cercano una via di fuga dalla routine della vita di coppia. I risultati dell’indagine parlano chiaro, il 61% delle donne in vacanza da sole cede alle lusinghe del vicino di ombrellone. Specifichiamo che con il termine “sole” non si intende per forza single, perché sono incluse anche le donne che, pur avendo un partner, si trovano lontane da lui (magari costretto in città da impegni di lavoro).

    Capirete che questi dati possono essere letti in una duplice veste per quanto riguarda il punto di vista maschile: da un lato ci sarebbe la necessità di attuare controlli segreti (magari grazie ad amici complici) per scoprire se la propria donna si lascia andare alla passione mentre noi sgobbiamo, dall’altra però c’è anche il rovescio della medaglia per tutti gli uomini a caccia, che potranno godersi una massa di donne pronte a scatenarsi per un’estate indimenticabile.

    Bisogna però specifica che, secondo il sondaggio, a cedere alla tentazione del tradimento estivo sono però prevalentemente le donne, con un 61% che dichiara di essere stata infedele al marito, mentre solo il 23% del campione maschile ha dichiarato di avere sfruttato l’assenza della moglie per una notte di passione fedifraga. La molla che spinge le donne in vacanza da sole a tradire sarebbe principalmente la noia e il fatto di sentirsi trascurate dai mariti, visto che il 47% delle intervistate ha dichiarato che nella maggioranza dei casi tutto si esaurisce in un semplice flirt, un diversivo per ingannare il tempo.

    Un sostanzioso 11% ha dichiarato invece di avere instaurato una relazione extra-coniugale fissa con l’amante incontrato al mare, relazione comunque chiusa con il finire delle vacanze, mentre solo il 3% ha dichiarato di aver proseguito questa relazione anche dopo la vacanza. Nell’anno di Marilyn Monroe, pare proprio che le donne vogliano ispirarsi al suo celebre personaggio di Quando la moglie è in vacanza.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiTradimento

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI