Sesso, alle donne piace fare rumore a letto

Sesso, alle donne piace fare rumore a letto
da in Rapporti, Sessualità
    Sesso, alle donne piace fare rumore a letto

    Fare l’amore è un’esperienza che ogni persona vive a modo suo, e il livello di coinvolgimento non dipende solo dall’affiatamento con la partner ma anche e soprattutto dal carattere dei due (o più) partecipanti. La conseguenza è che spesso c’è una netta disparità tra chi si lascia andare al sesso rumoroso e chi, invece, lo vive in religioso silenzio. Una recente ricerca ha dimostrato che sono soprattutto le donne a fare la parte del leone tra le lenzuola.

    Questa verità sulla coppia è frutto dei risultati di un recente sondaggio condotto intervistando un migliaio di persone tra uomini (605) e donne (566), invitate a fornire informazioni sulle proprie preferenze in fatto di sesso e rumore, e sulla realtà dei fatti vissuta quotidianamente con il/la partner. La grossa sorpresa arriva proprio dalle risposte a questa domanda: il 94% delle donne ha ammesso di essere decisamente più rumorosa del compagno durante le performance, dato che trova conferma nel popolo maschile che, per il 70%, ha affermato di essere più silenzioso della partner a letto.

    Quali sono i motivi che portano a questa differenza acustica? Stando a quanto afferma Tracey Cox, esperto della materia, il diverso trasporto acustico non ha nulla a che vedere con il maggiore o minor piacere che si può provare durante una prestazione sessuale. Il tutto dipende insomma dalle persone, proprio come durante un concerto o una partita, ma intanto c’è già chi pensa a ipotesi ben più maliziose per commentare le percentuali, che sono effettivamente nette e incontrovertibili.

    Torniamo così all’eterno dilemma dell’orgasmo reale contro l’orgasmo simulato: una delle tecniche preferite dalle donne per la simulazione in camera da letto è proprio l’aumento dei decibel durante il rapporto, il che pone un problema interpretativo serio per gli studiosi: questo 94% di donne che urlano sono tutte sincere oppure cercano solo di compiacere il partner? Oppure semplicemente l’abitudine a simulare ha sviluppato una innata tendenza a fare rumore anche quando le sensazioni sono sincere? Ai posteri l’ardua sentenza.

    355

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSessualità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI