Ragazze rosse belle e sensuali: le partner ideali?

da , il

    Il rosso è un colore che può spaventare, ma se fossero proprio le ragazze rosse le compagne ideali? E’ opinione comune che il popolo maschile si divida tra amanti delle more e drogati di bionde, ma questo ragionamento non prende in considerazione un terzo segmento del mondo femminile, forse minoritario ma non meno importante: le rosse naturali. Negli ultimi tempi c’è stato un boom di tinta rossa tra le celebrità di Hollywood, spinto soprattutto dal successo di bellezze assolute come Christina Hendricks e Jessica Chastain, ma è innegabile che siano le più belle e sensuali siano le rosse naturali. Una calamita per gli uomini.

    Non si tratta di congetture ma di una realtà: le bionde e le more possono anche combattere per il cuore di un uomo, ma quando in una stanza entra la rossa gli occhi del maschio si dirigono come per magia verso di lei, carichi di cupidigia. La passione per il ‘rosso malpelo’ non è fenomeno nuovo ma una corrente sottile e spesso nascosta che attraversa la storia dell’umanità: la storia dell’arte è ricca di dipinti che mostrano la voluttuosa bellezza di donne dalla folta chioma rossa. Certo, ci sono stati periodi in cui essere rosse bastava per essere messe al rogo (tacciate come streghe e amanti del diavolo) perché il rosso è simbolo del fuoco, ma quei tempi sono ormai lontani. Il fuoco c’è ancora, ma è molto apprezzato.

    1. Le rosse naturali sono rare: secondo un sondaggio recente, per più della metà della popolazione italiana è proprio la donna rossa naturale la pertner ideale, o meglio potremmo dire il sogno proibito visto che, a fronte di una domanda sempre più alta l’offerta non scarseggia, rendendo le rosse-crinite un bene di lusso che tutti vogliono accaparrarsi. E’ proprio la rarità della chioma rossa a rappresentare il primo motivo per cui sono considerate compagne perfette, unita alla varietà delle sfumature, molto più complesse rispetto al biondo o al bruno. La rossa spicca nel contesto ed è quasi sempre una visione sopraffina.

    2. Le rosse sono particolari: i tratti fisici delle rosse le rende materiale perfetto per accendere il desiderio degli uomini. L’aspetto della rossa naturale presenta caratteristiche uniche difficili da trovare nelle altre donne. A parte le ovvie sfumature del capello, ci riferiamo soprattutto alla carnagione chiara e agli occhi verdi, che spesso convergono nella rossa naturale insieme a quella spruzzata di lentiggini che farebbero impazzire chiunque.

    3. Le rosse sono misteriose: basta dare uno sguardo alla storia dell’arte o ai libri di storia per capire come rossa faccia rima con misteriosa. Non a caso sono rosse due delle icone più discusse, una vera e un’altra frutto della fantasia: la prima è Anna Bolena, capace di far perdere la testa al sovrano Enrico VIII prima di perderla lei stessa (e non in senso figurato) sul patibolo; la seconda è Jessica Rabbit, e non serve neanche spiegare chi è: una esplosiva bomba provocante capace di sedurre anche uomini in carne e ossa. Questo tratto del carattere può spaventare, ma al tempo stesso attira come una calamita.

    4. Le rosse sono determinate: si potrebbe quasi dire che le rosse sono le donne più vincenti in assoluto. Se le bionde vengono viste come poco affidabili e le more come perfette donne di casa, le rosse sono quelle che fanno carriera in maniera più veloce. Merito soprattutto di una forza di volontà rafforzata dalla consapevolezza di essere uniche e per questo viste come ‘diverse’. Il risultato è che le rosse lottano non solo per la realizzazione personale ma anche per abbattere i pregiudizi radicati nella tradizione (anche religiosa).

    5. Le rosse sono passionali: lasciamo per ultima la motivazione più comune, forse anche questa frutto di un pregiudizio tutto maschile ma comunque ancora viva e vegeta nel pensare comune. La donna rossa è considerata come l’emblema della passionalità, in grado di accendere con un movimento di chioma i sensi del partner e, perché no, anche degli uomini già accasati. Non è un caso se, in un altro recente sondaggio, la rossa viene vista come oggetto del desiderio di chi è alla ricerca di un’amante: la scappatella è ancora più piccante se ad accompagnarci nel letto c’è una ragazza rossa sensuale.