Speciale Natale

Momenti del giorno per fare l’amore: quali i migliori?

Momenti del giorno per fare l’amore: quali i migliori?
da in Coppia, Rapporti, Sessualità
Ultimo aggiornamento:
    Momenti del giorno per fare l’amore: quali i migliori?

    Quali sono i migliori momenti del giorno per fare l’amore? Secondo gli esperti del campo infatti, ci sono ore della giornata in cui uomini e donne danno il loro meglio, complice la biologia, dal punto di vista sessuale, e a conferma che i primi vengono da Marte e le seconde da Venere, nemmeno sulle tempistiche vanno d’accordo, ed è necessario perciò trovare un compromesso. Inoltre ciò che scandisce i momenti migliori per fare l’amore è legato all’equilibrio emotivo, fisico e psicologico di ogni persona, e dunque può mutare caso per caso: tuttavia per linee generali il bioritmo maschile è giornaliero, mentre quello femminile è mensile, per cui invero alla donna fare l’amore alle luci dell’alba o alla sera conta meno dal punto di vista biologico, mentre ad essere decisivo è l’approccio mentale. Al contrario il periodo del mese per la donna è fondamentale per il suo desiderio sessuale: se il suo ciclo è regolare, il periodo in cui è fertile, ossia la settimana intorno al 14esimo giorno, rappresenta l’apice del suo desiderio.

    Appurata che la questione giornaliera è una necessità prevalentemente maschile, non vuol dire che per la donna sia indifferente qualsiasi momento del giorno per fare l’amore: tendenzialmente l’uomo è più desideroso al mattino, perché ha alti livelli di testosterone, testimoniati dalle erezioni spontanee legate alla fase del risveglio, ma purtroppo per lui la donna è psicologicamente più propensa a lasciarsi andare la sera, meglio ancora di notte, quando finalmente può lasciarsi andare dopo una giornata stressante nella quale le sue esigenze presumibilmente non hanno avuto la priorità. Anche in questo campo dunque l’arte del compromesso è necessaria, tuttavia la scienza dice che iniziare la giornata tra coccole ed orgasmi è salutare per entrambi: 1 a 0 per la squadra dei maschietti!

    A livello fisiologico infatti fare l’amore al mattino migliora l’umore e rende più forte il sistema immunitario, grazie al rilascio di ossitocina, che ingenera uno stato di benessere che unisce la coppia per tutta la giornata: se la vostra partner è poco invogliata, concedete dei preliminari esclusivi solo a lei, e lasciarsi andare sarà più facile seguendo lo stato psicofisico del risveglio, quando ancora si è poco lucidi e razionali. Tuttavia amici uomini, non sottovalutate i privilegi di fare l’amore di sera, momento in cui la donna, sentendosi libera dai doveri giornalieri, scatena maggiormente le proprie fantasie e raggiunge l’orgasmo più facilmente, senza contare che il rilassamento post-coito favorisce anche un bel sonno,meglio della camomilla. E fare l’amore al pomeriggio? Se non avete pranzato con soffritto e una bella peperonata, che vi ammazza la digestione oltre che l’erezione, pare proprio che le ore di pausa dal lavoro favoriscano la trasgressione e la volontà di sperimentare posizioni inusuali, che servono all’uomo per sentirsi più virile e la donna meno inibita.

    E per voi quali sono i migliori momenti del giorno per fare l’amore?

    534

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CoppiaRapportiSessualità

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI