Film a luci rosse pericolosi per gli uomini: ecco i motivi

da , il

    Film a luci rosse pericolosi per gli uomini: ecco i motivi

    Nell’era moderna non esiste uomo che non sia stato iniziato ai segreti della donna e dell’arte amatoria da materiale per adulti. Un tempo c’erano le riviste, poi le famose videocassette e infine Internet. Anzi, con la rete i prodotti a luci rosse sono aumentati a dismisura, tanto da far pronunciare a qualcuno la celebre frase “Internet is for porn”.

    Non si contano davvero più i siti che propongono, gratuitamente o a pagamento, filmati e foto a contenuto tripla x. Una vera e propria sovraesposizione (ma diciamo pure overdose) che non è priva di conseguenze dal punto di vista fisico, oltre che psicologico. Lo conferma oggi una ricerca del quotidiano tedesco Bild.

    Sono molti i pericoli cui si espone chi consuma materiale erotico in eccesso, e sebbene il discorso riguardi entrambi i sessi i più esposti sono ovviamente gli uomini, da sempre appassionati di questa particolare arte. Vediamo allora quali sono i motivi di questa pericolosità.

    Secondo l’articolo di Bild il rischio più evidente per chi non riesce a limitarsi è l’impotenza, il grande spauracchio di ogni uomo. Il bombardamento costante di stimoli erotici cui si sottopone il consumatore onnivoro di film per adulti tende a rendere più difficoltosa la vita sessuale nel mondo reale. Il rischio è di non avere erezioni in camera da letto, riscontrato particolarmente tra i maschi sotto i 25 anni.

    Altro grande problema è la perdita di appetito sessuale, sempre dovuto al continuo stimolo. Un problema che si riverbera anche sul piano psicologico, visto che l’uomo tende poi a voler riprodurre nella vita reale quel che vede nei film, rischiando di giudicare insoddisfacente la sua vita di coppia anche se funziona a gonfie vele.

    C’è poi anche un rilievo di natura medica, oltre che psicologica, messo in evidenza dal Kinsey Institute, celeberrima istituzione che si dedica allo studio della sessualità: chi guarda troppi film a luci rosse sopravvaluta le dimensioni del proprio organo sessuale, con il rischio di comprare preservativi troppo grossi, con tutte le conseguenze del caso.

    Potrebbe sembrare una sciocchezza, ma in una recente ricerca su un campione di 400 casi, il Kinsey ha riscontrato che ben il 40% aveva in passato avuto problemi con preservativo, proprio perché era troppo grosso rispetto al necessario.

    Sempre di natura medica è l’ultimo rischio di cui ci occupiamo: tra chi abusa di materiale per adulti si nota una più alta incidenza di consumo di stimolanti erotici, spesso utilizzati senza alcuna reale necessità. Inutile dire che un uso scorretto di questi prodotti (come il viagra) può comportare rischi di infarto, pressione sanguigna fuori norma e difficoltà respiratorie. Moderazione, questa è quindi la parola d’ordine.

    Foto da Taisido