Speciale Natale

Fidanzarsi con un’amica: 5 buoni motivi per non farlo

Fidanzarsi con un’amica: 5 buoni motivi per non farlo
da in Consigli Amore, Coppia, Rapporti
Ultimo aggiornamento:
    Fidanzarsi con un’amica: 5 buoni motivi per non farlo

    Avete deciso di fidanzarvi con un’amica? Forse è il caso che ci ripensiate. Gli svantaggi dell’innamorarsi e dell’intraprendere un tipo di relazione con una persona che conoscete da tempo nei minimi dettagli sarebbero infatti molti di più dei punti a favore, tanto che l’amica o addirittura la migliore amica rientrano in quei tipi di ragazze con cui è meglio non farla nemmeno iniziare una storia. Amore ed amicizia sono infatti cose diverse, egualmente importanti ed appaganti nella vita di una persona, ma che non andrebbero mai mescolate. Certo al cinema o in tv ne abbiamo viste a decine di storie nate come amicizia e poi coronate con un lieto fine amoroso: per la mia generazione l’esempio più lampante sono Monica e Chandler di Friends, un modello calzante per il nostro argomento di oggi. Ma nella vita vera non c’è una sceneggiatura a far combaciare tutti i tasselli, e le problematiche di una relazione con un’amica sono molteplici.

    Ammettiamo che Max Pezzali si sia sbagliato e che la vostra cara amica sia disponibile a qualcosa in più oltre quello che già c’è fra voi: ecco 5 buoni motivi per non mettersi insieme con lei.

    L’INCOGNITA DEL RAPPORTO FISICO

    L’intesa fra voi è perfetta, c’è complicità, vi divertite ed appassionate per le stesse cose? Fin qui tutto ok. Ma quando iniziate una relazione piomba l’incognita del rapporto fisico: che cosa succede se scoprite di non piacervi o di non funzionare dal punto di vista sessuale? Pensateci bene prima di vedervi senza vestiti e mettere fine alla vostra amicizia.

    CONOSCE TUTTI I TUOI TRUCCHI

    Se siete amici da tempo e tu le hai parlato delle tue ex fidanzate, lei conoscerà benissimo tutti i tuoi trucchi per sfuggire ad una discussione ad esempio, oppure se sei un tipo che racconta bugie per compiacerla o evitare di fare determinate cose con lei, e così via. Insomma sei già ‘sgamato’, e per te è uno svantaggio non da poco.

    RISCHIO NOIA

    Uno dei sommi piaceri dell’iniziare una relazione con un’altra persona è scoprire giorno dopo giorno chi è, cosa le piace, tutte le sfumature della sua personalità. Se siete amici e già vi conoscete a menadito si perde questo aspetto vitale del rapporto di coppia, e il rischio noia è in agguato.

    SI DANNO SCONTATE TROPPE COSE

    Il cammino di una coppia si muove sempre sul filo sottile dell’incomprensione, degli equivoci, delle cose non dette che possono ferire. Quando si è già amici si tendono a dare per scontate troppe cose dell’altra persona e a viaggiare col ‘pilota automatico’, e questo rischia di soffocare l’amore a lungo andare.

    QUANDO FINISCE È UNA TRAGEDIA

    Anche se quando siamo innamorati pensiamo che una storia non finirà mai, la nostra parte razionale sa benissimo che una relazione può avere termine, per mille motivi. Se già il dolore normalmente è grande, quando si tratta di un’amica la cosa può trasformarsi in una tragedia, perché non soltanto avremo perso la donna amata, ma anche la persona con cui avevamo stabilito prima un solido ed affettuoso rapporto di amicizia. E i rimpianti a quel punto si moltiplicheranno.

    567

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli AmoreCoppiaRapporti

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI