Speciale Natale

Fare l’amore, gli uomini non sempre vogliono ma non sanno dire no

Fare l’amore, gli uomini non sempre vogliono ma non sanno dire no
da in Rapporti, Sessualità
    Fare l’amore, gli uomini non sempre vogliono ma non sanno dire no

    E’ opinione comune che gli uomini siano sempre pronti per fare l’amore e che, semmai, sono le donne a usare scuse e mezzucci vari per sottrarsi alle fatiche del sesso. Basta uno schiocco e la popolazione maschile è pronta per la partenza. Ma è davvero così? Uno studio scientifico dimostra che non sempre gli uomini hanno voglia di fare l’amore. Credeteci o meno, esistono anche uomini che non ne hanno affatto voglia. Mai. Dietro questo calo (o assenza) del desiderio non si nasconde alcun problema di natura medica. E’ del tutto normale solo che le nostre signore partner non se ne rendono conto perché per gli uomini è difficile dire di no alle richieste di letto.

    Avevamo già trattato qualche tempo fa lo studio secondo cui per molti uomini (così come per molte donne) il sesso non è un’esigenza importante, vissuto come un qualcosa di accessorio di cui si può fare a meno. Senza scadere negli stereotipi alla ’40 anni vergine’, dobbiamo però constatare che il desiderio non rappresenta un interruttore automatico per gli uomini. Piuttosto dovremmo imparare a dire di no quando non abbiamo voglia di fare l’amore, almeno secondo quanto dichiarato da Andrew Smiler, ricercatore ed ex presidente della Society for the Psychological Study of Men and Masculinity. Un recente saggio dal titolo Challenging Casanova (che possiamo tradurre come ‘Mettendo in discussione Casanova’) cerca di sfatare lo stereotipo della mascolinità a tutti i costi.

    Secondo questa linea di pensiero gli uomini non si rendono conto che possono rifiutare il sesso senza che ne venga smorzata l’identità maschile. La difficoltà nel sottrarsi alla partner quando non si ha voglia deriva proprio dalla preoccupazione per la possibile reazione della donna. E’ il terrore di molti di essere considerati poco abili nelle faccende di sesso o addirittura essere additati come omosessuali. Ecco perché per molti il rapporto sessuale non è più un piacere (almeno non sempre) e somiglia più a una costrizione cui sottoporsi per non mettere in crisi se stessi e la propria relazione. Tra i giovani il calo di desiderio può essere dato dallo stress o dalla noia ma da una certa età in poi possono subentrare anche problemi di ordine medico che rendono il sesso difficile se non impossibile. Imparare a dire no diventa così fondamentale.

    Ammettiamo prima a noi stessi e poi agli altri che anche noi abbiamo le nostre debolezze e che rispondere ‘no’ o ‘non ora’ alle avances di una bella donna non è un peccato mortale. Una ricerca britannica ha dimostrato che qualcosa come il 62 per cento degli uomini ha meno desiderio di fare sesso con frequenza rispetto alle loro partner, ma che solo un terzo di questi ammette di avere un calo della libido. Forse è il caso di abbattere certi stereotipi una volta per tutte.

    490

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSessualità

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI