Come rimorchiare una ragazza in discoteca: tutte le mosse giuste da fare

Come rimorchiare una ragazza in discoteca: tutte le mosse giuste da fare
da in Rapporti, Seduzione
Ultimo aggiornamento:
    Come rimorchiare una ragazza in discoteca: tutte le mosse giuste da fare

    Una discoteca è probabilmente uno dei luoghi più favorevoli per rimorchiare la ragazza che ha catturato la vostra fantasia. Di solito è anche uno dei luoghi più probabili in cui una donna si aspetta di essere corteggiata e conquistata, per cui è più disponibile. L’atmosfera, le luci, il mood della serata, associato ad un po’ di alcool, possono aiutare e, a meno che la ragazza in questione sia una club-hopping (che salta da un locale all’altro fino alle prime ore del mattino), avrete la certezza di sfruttare tutta la notte per conquistarla. Ecco le mosse giuste e alcuni consigli: vi proponiamo una sorta di vademecum sul modo migliore per aumentare le vostre probabilità di successo. Ricordatevi: la maggior parte dei ragazzi pensa che i nightclub siano il luogo ideale per l’azione: probabilmente è vero, ma spesso non sembrano avere molta fortuna…

    1. Ricordate i tre elementi fondamentali: location, location, location. Quello che serve è un posto con una buona visibilità e molto frequentato, un locale dove possiate interagire con più persone e non rimanere rintanati in un angolo del locale. E’ bene avere sempre una scusa per essere dove siete – in fila per un drink al bar, o per il bagno – in modo da non sembrare uno stalker.

    2. Fate amicizia con il barista o la cameriera. Questo vi aiuterà ad ottenere un servizio più rapido quando deciderete di conquistare la vostra ragazza offrendole un drink, o semplicemente vorrete mostrare la vostra galanteria, ordinando per lei. Parlate con buttafuori e persone della sicurezza: sono spesso annoiati e ben lieti di parlare con qualcuno. Questo vi farà sembrare importanti.

    3. Passate al setaccio ogni angolo del club. Se vi capita di vedere due donne attraenti, una in compagnia di amici e l’altra single, evitate la prima. E’ più facile avvicinare una donna da sola. Prima di farlo, però, cercate di comunicarle il vostro interesse per catturare il suo sguardo. Guardate la sua reazione. A meno che non la troviate completamente contraria o assolutamente diffidente, continuate a farle capire, anche da lontano, che vi piace e siete interessati. Se una ragazza è in discoteca con un uomo evitate di creare situazioni molto imbarazzanti. Ci sono un sacco di pesci nel mare!

    4. Rompete il ghiaccio. Commentate quanto sta accadendo nel locale o qualcuno vicino a voi: fatelo preferibilmente in modo divertente. L’umorismo è la strada più veloce per fare colpo: l’importante è essere spontanei ed evitare imbarazzanti silenzi.

    Anche una frase del tipo “E’ questo l’evento?” è un’apertura che può funzionare, se proprio non sapete come approcciare e l’umorismo non è vostro alleato.

    5. Non trasformatevi in “ragazzi da tappezzeria”. Non rimanete in piedi contro il muro guardando con desiderio le donne: passereste per un tipico disperato da evitare. Muovetevi nel locale con un grande bibita fresca o un coloratissimo cocktail (analcolico se dovete poi mettervi alla guida!). In questo modo catturerete l’attenzione.

    6. Se avete voglia di una pausa, trovate un posto lontano dalla folla, magari all’esterno del locale, per alcuni minuti: è un buon modo per essere più accessibili se una ragazza decidesse di avvicinarsi a voi. Usate il meno possibile l’ “io” e, piuttosto, concentratevi su ciò che la ragazza sta dicendo. Intavolate una conversazione interessante, e cercate di trovare “una buona alchimia”. Astenetevi dai commenti sul suo aspetto fisico.

    7. Se la ragazza in questione sta apprezzando una musica, e voi siete attraversati dalle vibrazioni giuste, chiedetele di unirsi a voi sulla pista da ballo. Evitate di parlare troppo durante la danza. Godetevi la musica e lasciate che il ritmo prenda il sopravvento. Di solito in un locale notturno il volume non si presta alla conversazione, e si trasforma sempre una “partita urlata”, nel tentativo di farsi sentire. Non siate troppo intimi in pista e lasciate che sia lei a prendere l’iniziativa. Potreste canticchiare il testo della canzone, ma per l’amor del cielo, non fatelo ad alta voce se non conoscete la melodia!

    8. Dopo aver trascorso un bel po’ di tempo a chiacchierare con lei, a ballare e a godervi la serata, non rallentate il passo e chiedetele il numero di telefono (o una mail) o, magari, fissate un appuntamento (un caffè potrebbe andare bene!). Non aspettatevi troppo da lei ma se siete veramente fortunati, e avete fatto una buona impressione, prima che vediate spuntare l’alba, potreste anche trovarvi nel suo appartamento…!

    9. Dimenticate la regola di aspettare a chiamare: non c’è motivo per farlo (ma non chiamatela tutti i giorni, soprattutto all’inizio). Se non ottenete una risposta alle vostre telefonate, concedetele il beneficio del dubbio. Non contattatela di nuovo dicendo qualcosa del tipo: “Va bene, non importa, scusa se ti disturbo …” se lei non risponde abbastanza rapidamente. Questo vi farà sembrare insicuri e troppo oppressivi, anche se state solo cercando di essere gentile.

    10 . IN BOCCA AL LUPO!

    842

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSeduzione Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 15:38
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI