Speciale Natale

15 fattori decisivi nella scelta del partner

15 fattori decisivi nella scelta del partner
da in Coppia, Rapporti, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08/07/2015 12:32

    coppia innamorata

    Come scegliamo il nostro partner quando si parla di amore? La scienza è tornata diverse volte sull’argomento, fornendo nel corso del tempo diverse spiegazioni: dalle reazione chimiche ormonali agli odori, passando per l’umore, sono varie le spiegazioni che conducono uomini e donne alla scelta di determinate persone piuttosto che altre come compagni di vita. L’unica verità assodata è che la selezione sessuale è un meccanismo evolutivo grazie a cui gli esseri viventi vengono spinti a riprodursi con chi offre le migliori garanzie genetiche per la specie: con l’aiuto del sito elvetico 20 Minuten, che li ha riassunti in un apposito schema, descriviamo i 15 fattori decisivi nella scelta del partner. Mutano i tempi e i costumi, ma certi istinti primordiali sono impossibili da scardinare.

    Genitori
    genitori figli film prima cosa bella

    Il ruolo svolto inconsciamente dalla figura dei genitori nelle nostre scelte è stata confermata da uno studio dell’Università di Chicago, secondo cui le donne sarebbero attratte da uomini che ricordano il patrimonio genetico del padre.

    Gioventù
    viso giovane

    Strettamente legato al primo fattore è anche l’attrazione verso volti giovani oppure anziani: tutto dipende se i nostri genitori avevano più o meno di 30 anni quando siamo venuti al mondo. Da lì forgiamo istintivamente il nostro apprezzamento per le caratteristiche giovanili.

    Capelli e occhi
    capelli occhi

    L’attrazione per il medesimo colore di capelli ed occhi del proprio genitore di sesso diverso nel partner è stato confermato da uno studio scozzese: alle donne perciò piacciono uomini con capelli e occhi simili a quelli del proprio padre, agli uomini invece donne che ricordino le loro madri in queste caratteristiche fisiche.

    Barba
    uomo barba

    Le donne preferiscono visi barbuti rispetto a quelli rasati, poiché tali uomini sono ritenuti padri migliori e capaci di difendere i figli con maggiore efficacia, secondo uno studio australiano. I seguaci della moda hipster ringraziano.

    Mento e sopracciglia
    mento

    Il profilo del mento e le sopracciglia segnalano il grado di fecondità di una persona: le donne sono attratte da mento volitivo e sopracciglie folte, indici di testosterone, agli uomini il contrario, mento piccolo e sopracciglia sottili.

    Curve
    donna curve dita von teese

    Gli uomini affamati preferiscono le donne con le curve: la scienza spiega la preferenza per le donne formose con la credenza inconscia di riuscire ad avere, in caso di legame con una di loro, maggiore quantità di cibo.

    Vita
    vita donna

    Una donna con un rapporto vita – anca di 1,07 è considerato l’ideale per gli uomini, poiché conferma inconscia di una capacità di riprodursi con maggiore facilità rispetto ad altre donne.

    Vestiti
    vestito rosso donna

    Anche i vestititi possono essere detetrminanti nell’ambito delle preferenze per l’accoppiamento: le donne vestite di rosso sono giudicate più attraenti dagli uomini, e ciò trova conferme anche nel regno animale.

    Uomini in rosso
    uomo vestito rosso

    Anche alle donne piacciono gli uomini vestiti di rosso, poiché secondo alcuni studi scientifici vengono ritenuti più potenti e con uno status sociale più elevato.

    Voce
    voce donne

    Bisogna prestare attenzione alla voce femminile come indice di preferenza: quando infatti una donna parla con un tono di voce particolarmente squillante, significa che prova interesse per l’uomo che ha di fronte.

    Età
    donna giovane

    Secondo il biologo David Buss agli uomini piacciono le donne che hanno due anni e mezzo meno di loro: sarebbe un retaggio risalente addirittura all’età preistorica, quando gli uomini raggiungevano il massimo della loro capacità di cacciare intorno ai 30 anni, e le donne diventavano meno fertili qualche anno prima.

    Fertilità
    donna che cammina

    Secondo lo studioso Nicolas Guéguen gli uomini sono più attratti dalle donne in periodi fertili, poiché giudicano la loro andatura più sensuale rispetto al solito.

    Fertilità – parte 2
    ovulazione

    Ancora sulle donne fertili: sarebbero più decise e capaci di imporsi, e questo potrebbe dipendere dalla loro ferrea volontà di ottenere il miglior patrimonio genetico possibile per i loro figli.

    Ciclo mestruale
    ciclo mestruale

    Il ciclo mestruale influisce sulle preferenze delle donne, tanto che in quei periodi l’attrazione è maggiore verso gli uomini più virili rispetto a quelli con caratteristiche androgine.

    Pillola
    pillola contraccettiva

    Quando una donna prende la pillola cambiano le sue preferenze riguardo l’accoppiamento: questo farmaco anticoncezionale spinge infatti le donne ad apprezzare maggiormente uomini con caratteristiche più femminili, con tratti del viso meno prominenti.

    1247

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI