Sanremo 2023, tornano gli ospiti stranieri: con una sorpresa

Dopo due anni senza ospiti internazionali a causa della pandemia, Sanremo 2023 torna con un fitto calendario di presenze importanti

Tra un’irruzione nel programma di Fiorello e una comparsata al TG1, Amadeus sta svelando a uno a uno tutti i temi più importanti del Festival di Sanremo 2023. La rassegna della canzone italiana, giunta alla sua 73esima edizione, inizierà il 7 febbraio nel tradizionale contesto del Teatro Ariston.

Cinque le serate in programma, da martedì 7 a sabato 11, con un format sostanzialmente imuttato rispetto alle ultime due edizioni.

Sanremo 2023 Amadeus QNM 230117
Roby Facchinetti dei Pooh, di nuovo insieme dopo quasi sette anni – QNM

Amadeus sarà affiancato da Gianni Morandi e da una conduttrice diversa ogni sera. Chiara Ferragni aprirà e chiuderà il Festival nelle serate di martedì e di sabato. Francesca Fagnani sarà di scena mercoledì, la pallavolista Paola Egonu condurrà la serata di giovedì mentre l’attrice Chiara Francini salirà sul palco dell’Ariston venerdì sera.

Sanremo 2023, ci sono i Pooh

Nel frattempo c’è grande attesa anche per l’annuncio dei superospiti musicali, anche questi centellinati da Amadeus. Il primo nome è assolutamente clamoroso. Dopo lo scioglimento di qualche anni fa e la scomparsa di Stefano D’Orazio torneranno sul palco i Pooh.

Red Canzian, Dodi Battaglia e Roby Facchinetti saranno affiancati da Riccardo Fogli per proporre i loro cavalli di battaglia e rendere omaggio al batterista, scomparso il 6 novembre 2020. La band aveva salutato il proprio pubblico nel 2016 con un Tour d’addio e la pubblicazione della raccolta “Reunion, ultima volta insieme”. Da allora il gruppo si è ritrovata pubblicamente una sola volta, il 1 maggio scorso, per un pomeriggio insieme a Domenica In e festeggiare i 78 anni di Facchinetti. La serata dedicata ai Pooh sarà la prima, quella di martedì 7 febbraio.

I Pooh torneranno a Sanremo a 33 anni di distanza dalla loro unica presenza (e vittoria) al Festival: con “Uomini Soli” nel 1990.

 

Il ritorno dei Black Eyed Peas

Sanremo 2023 Black eyed Peas QNM 230117
Wil.I.Am. il cantante dei Black Eyed Peas – QNM

Confermata la presenza in videocollegamento del presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel corso della serata finale di sabato. Ufficializzati anche i primi superospiti internazionali che riaprono il palco ai grandi protagonisti stranieri dopo due anni di blocco dovuto alla pandemia: si tratta degli americani Black Eyed Peas.

Gruppo amatissimo in Italia, oltre venti anni di successo tra classifiche pop e dance, i Black Eyed Peas sono in programma nella serata del mercoledì. La band, che da qualche tempo ha perso la sua voce femminile, Fergie, che ha intrapreso una carriera solista, è reduce da un album di grande riscontro – “Elevation” – e dal singolo “Simply The Best” ai vertici delle classifiche in tutta Europa.

I Black Eyed Peas hanno collezionato 6 Grammy Award e vendite per 35 milioni di album e 120 milioni di singoli.