Le canzoni anni 80 straniere più famose e più belle

I titoli delle canzoni anni 80 straniere da non perdere assolutamente per ricordare un decennio importantissimo per la musica: dal rock al pop, gli anni dei sintetizzatori e dell'elettronica meritano

da , il

    Le canzoni anni 80 straniere più famose e più belle

    Quali sono le canzoni anni 80 straniere più famose e belle? È difficile compilare una breve lista di brani che hanno segnato un’epoca importantissima per la musica, soprattutto quando si parla di musica anni 80; può piacere o meno, ma è stato un decennio per certi versi fondamentale per il mondo delle sette note. Ha determinato la fine di alcuni movimenti, ha puntato su suoni innovativi, ha dato il colpo di grazia al rock’n'roll (o almeno ci ha provato) e ha lasciato un’eredità ancora oggi troppo pesante da digerire. Scopriamo insieme le canzoni anni 80 straniere più famose e belle attraverso i brani che hanno segnato la nostra epoca più recente.

    Orchestral Manoeuvres in the Dark – Enola Gay

    Questo brano del 1980, ‘Enola Gay’, è probabilmente una delle canzoni anni 80 straniere più famose di sempre: la storia del dirigibile messa in musica dagli Orchestral Manoeuvres In The Dark ha uno dei riff più famosi di sempre.

    Joan Jett & the Blackhearts – I Love Rock’n'Roll

    Classicone senza tempo, ‘I Love Rock’n'Roll’ di Joan Jett è la canzone rock degli anni 80, senza dubbio. Ne sono state fatte diverse cover, tra cui una da Britney Spears.

    Wild Boys – Duran Duran

    Chi meglio dei Duran Duran con ‘Wild Boys’ può rappresentare la musica anni 80 straniera? Forse nessuno. Le loro capigliature e il loro impatto mediatico sono passati alla storia.

    Cindy Lauper – Girls Just Want to Have Fun

    A lei sono bastati due pezzi, a noi la sua voce stridula è rimasta in testa: con ‘Girls Just Wanna Have Fun’, Cyndi Lauper ha conquistato il suo posto d’onore.

    Lionel Richie – All Night Long

    La canzone che nel 1983 rimase in classifica più a lungo e stabilì diversi record di permanenza al numero uno: Lionel Richie risollevò la sua carriera solista grazie a ‘All Night Long’, ancora oggi suonatissima.

    Michael Jackson – Thriller

    Forse una delle canzoni anni 80 straniere più famose e belle di sempre, in grado di definire perfettamente l’epoca e la grandezza del suo autore: con ‘Thriller’ Michael Jackson ridefinisce i confini della potenza del pop fatto bene e apre la scalata alla classifica dei video musicali più costosi di sempre (che lui stesso supererà nel corso degli anni).

    Culture Club – Karma Chameleon

    Alzi la mano chi non ha mai cantato ‘Karma Chameleon’, pur senza sapere cosa volesse dire. Nemmeno dopo più di trent’anni i Culture Club hanno chiarito il significato, ma pazienza: resta una hit vera.

    Eurythmics – Sweet Dreams

    Il pezzo simbolo della carriera degli Eurythmics che fece scoprire al mondo la voce meravigliosa di Annie Lennox: ‘Sweet Dreams’ ha dato una svolta al pop anni 80. Anni dopo la cover di Marilyn Manson ne ha rispolverato i fasti.

    Bronski Beat – Smalltown Boy

    Una delle prime canzoni a parlare di omosessualità fu ‘Smalltown boy’ di Bronski Beat: pezzo irresistibile sulle piste da ballo, ha ancora un significato profondo ancora da riscoprire.

    Frankie Goes to Hollywood – Relax

    One hit wonder come i Frankie Goes To Hollywood con la loro ‘Relax’ ce ne sono stati pochi: negli anni 80 la band lancio un disco che ebbe un successo strepitoso, ma che non seppero ripetere. Intanto questa resta a memoria una delle canzoni anni 80 più conosciute ancora oggi.

    Berlin – Take My Breath Away

    Dalla colonna sonora di ‘Top Gun’, film con Tom Cruise nel pieno della carriera, ‘Take My Breath Away’ dei Berlin si piazza a pieno diritto nelle canzoni melodiche anni 80 più amate ancora oggi. Passa ancora in radio come canzone d’amore.

    Wham! – Careless Whisper

    Ballatona strappalacrime degli Wham! all’apice del successo, ‘Careless Whisper’ fu scritta da George Michael, scomparso nel 2016. Qualcuno si commuove anche oggi nell’ascoltarla.

    Dead or Alive – You Spin Me Round

    I Dead Or Alive di Pete Burns, scomparso nel 2016, hanno inciso uno dei pezzi più rappresentativi degli anni 80, vale a dire ‘You spin me round’: irresistibile e impossibile da non ballare.

    A-Ha – Take on Me

    Uno dei video più belli della storia della musica è ‘Take On Me’ degli A-Ha, senza ombra di dubbio: ha davvero segnato un’epoca con quel mix di film e disegni a matita davvero poetici e intensi.

    Run DMC feat. Aerosmith – Walk This Way

    Primo brano crossover tra rap e rock, ‘Walk This Way’ dei Run DMC feat. Aerosmith è rimasto nella storia per tantissimi motivi: non da meno per il favoloso video che lo accompagnava.

    Terence Trent D’Arby – Wishing Well

    Una delle canzoni anni 80 straniere più famose e belle è ‘Wishing Well’ di Terence Trent D’Arby: nonostante il cantante abbia poi attraversato molti bassi in carriera, è una delle sue vette.

    Prince – Purple Rain

    Chiudiamo il nostro elenco di canzoni anni 80 straniere con una punta di diamante vera: ‘Purple Rain’ di Prince è l’alfa e l’omega dell’eleganza un po’ eccessiva del periodo storico. Assolutamente imperdibile.