Nazionale di volley femminile: chi sono le campionesse azzurre?

Scopriamo da vicino le protagoniste del fortissimo team azzurro femminile che sta vincendo e convincendo ai Mondiali 2018 con una carrellata per conoscere carriera e curiosità

da , il

    Italia nazionale femminile del volley
    Ansa

    Chi sono le magiche ragazze dell’Italia femminile del volley che ai Mondiali 2018 stanno inanellando successi su successi e prestazioni sempre più convincenti? Nelle prossime pagine andremo a conoscere da vicino le protagoniste di questo fortissimo team che ci sta regalando molte più soddisfazioni di quello maschile, che ha onestamente deluso le aspettative nelle scorse settimane. Approfondiamo dunque la storia e la carriera oltre che eventuali curiosità delle componenti della prestante squadra azzurra femminile di pallavolo. Ricordiamo che il tecnico è Davide Mazzanti e che ha puntato su giocatrici giovani ma con grande fame in questo percorso che porterà alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

    Paola Egonu

    Paola Egonu
    Ansa

    Iniziamo da Paola Egonu che è una delle stelle più brillanti della nostra Nazionale. Nata 20 anni fa da genitori nigeriani e di ruolo opposto, ha debuttato col Cittadella poi ha militato nel Club Italia nel 2013-2014 in B1, in serie A2 del 2014-2015 e in Serie A1 nel 2015-2016. Passa a Novara l’anno più successivo vincendo Supercoppa italiana e Coppa Italia e risultando la miglior giocatrice del torneo. È suo anche il primato incredibile di punti a segno nella massima serie con ben 46 nella terza giornata della stagione 2016-17. In carriera ha vinto oro ai Mondiali 2015, bronzo al mondiale Under 20 e argento al Grand Prix dell’anno scorso.

    Ofelia Malinov

    Ofelia Malinov
    Ansa

    Ofelia Malinov ha 22 anni ed è figlia dell’allenatore bulgaro Atanas Malinov, tuttavia veste la casacca italiana, terra dove ha iniziato giocare nel Bassano in serie B1, entrando nei Club Italia mentre è passata nel 2016-2017 prima al Imoco Volley di Conegliano vincendo Supercoppa italiana e Coppa Italia poi a Bergamo e infine a Scandicci. In azzurro ha vinto l’argento europeo under 18 e il Grand Prix l’anno scorso.

    Carlotta Cambi

    Carlotta Cambi
    Ansa

    L’alzatrice Carlotta Cambi, anche lei 22enne, ha debuttato nel 2011 nel Volleyrò in Serie C qualificandosi in serie B1 e trasferendosi al Piacenza in serie A2. In Serie 1 debutta col trionfo nella Supercoppa italiana, Champions League a Casalmaggiore e passa al Novara dove vince un titolo azionare. Infine si veste della maglia del Pesaro e del Bergamo, anche lei bronzo mondiale e argento europeo nell’under 18.

    Serena Ortolani

    Serena Ortolani
    Ansa

    Tra le più esperte di questo gruppo c’è la trentunenne Serena Ortolani che ha debuttato nel Reda di Faenza passando per Teodora nella Serie A1 ed è stata una delle prime a far parte del Club Italia nell’anno 2000. In carriera è stata anche a Bergamo dal 2004 per tre anni vincendo tutto. Si accasa al River Volley Piacenza poi al Futura Volley Busto Arsizio e ritorno a Bergamo ritornando di nuovo a vincere scudetto e due edizioni di Champions League. Ora è al Monza e con la nazionale ha vinto due volte il campionato d’Europa oltre che un argento europeo.

    Lucia Bosetti

    Lucia Bosetti
    Ansa

    Altra figlia d’arte, Lucia Bosetti – 29 anni – è figlia di Giuseppe che è stato tecnico della nazionale femminile e di Franca Bardelli che ha messo a segno ben 93 partite con la nazionale. Ha debuttato nel 2003 in Serie C a Orago qualificandosi fino alla serie B1 poi passa Sassuolo Volley e al Bergamo vincendo la Champions League e campionato. Passa da Villa Cortese e River Volley di Piacenza e tenta l’esperienza estera al Fenerbahce in Turchia nel 2014. Attualmente gioca per lo Scandicci.

    Elena Pietrini

    View this post on Instagram

    Finalmente una foto tutti insieme❤ #family

    A post shared by elena pietrini (@elena_pietrini) on

    Elena Pietrini ha 18 anni ed è schiacciatrice: figlia di Alberto, professionista nel basket, e Laura, pallavolista, nella sua giovane carriera ha vestito la maglia del Volley Livorno mentre attualmente è al Club Italia.

    Miriam Sylla

    Miriam Sylla
    Ansa

    La schiacciatrice 23enne Miriam Sylla è nata da genitori della Costa d’Avorio e ha debuttato alla Villa Cortese in Serie A1 poi cinque stagioni al Bergamo e infine all’Imoco di Conegliano.

    Cristina Chirichella

    Cristina Chirichella
    Ansa

    Cristina Chirichella, 24 anni, centrale ha debuttato nel 2010-11 nel Club Italia ed è passata Cristina Chirichella in Serie A1 dunque Ornavasso e Novara.

    Le altre

    Monica De Gennaro
    Ansa

    Sylvia Nwakalor è schiacciatrice diciannovenne e ha debuttato nella Polisportiva Olginate è attualmente gioca per il club Italia. Ha solo 17 anni Sarah Fahr che è centrale e gioca nel club Italia, ha debuttato nel Volley Trecate. Anna Danesi è centrale di 22 anni, ha debuttato a Orago passando poi a Villa Cortese e attualmente gioca a Conegliano. Marina Lubian è centrale di 18 anni e ha debuttato nel Settimo Torinese ed è in pianta stabile da tre anni nel club Italia in A2. Beatrice Parrocchiale è libero di 22 anni anche lei ha iniziato nel Settimo è attualmente gioca nel San Casciano in A1. Infine, Monica De Gennaro, di 31 anni ha debuttato nel Libertas Sorrento e dopo una lunga serie di trasferimenti attualmente gioca al Conegliano.