Le più famose e celebri sportive lesbiche che hanno fatto coming out

Una carrellata di importanti personalità dello sport che hanno rivelato la propria omosessualità con grande coraggio facendo da esempio positivo per il movimento lgbt

da , il

    Sportive lesbiche
    Ansa

    Quali sono le sportive lesbiche più famose della storia? il coming out di Paola Egonu, la nostra fenomenale pallavolista argento agli ultimi mondiali di volley, è solo l’ultimo di una lunga serie di casi di omosessualità femminile nello sport. Esempi di grande coraggio espresso e condiviso: queste incredibili atlete hanno dimostrato di non avere paura a esplicitare le proprie preferenze sessuali diventando un mirabile esempio per le nuove generazioni. Abbiamo raccolto i casi più importanti di coming out nella storia dello sport femminile.

    Billie Jean King

    Billie Jean King
    Ansa

    Forse il caso più importante del passato è quello della tennista americana Billie Jean King che negli anni ’80 riconobbe la relazione intima con la segretaria Marilyn Barnett in quello che divenne – anche se forzatamente – il primo coming out. Sposata con un uomo fino a 1987 fu dunque la prima atleta a esplicitare le proprie preferenze. Nel 2001 ricevette riconoscimento del Gay and lesbian allliance against defamation ossia l’organizzazione atta a combatte la discriminazione contro la comunità lgbt. Nel 2013 faceva parte della delegazione di atleti omosessuali americani inviati in modo simbolico e molto forte ai Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014 in Russia in aperta protesta contro le leggi restrittive di Mosca. La King è stata la fondatrice del WTA ossia associazione femminile tennistica.

    Martina Navratilova

    Martina Navratilova
    Ansa

    Sempre rimanendo nell’ambito del tennis un’altra atleta formidabile quale Martina Navratilova aveva fatto coming out negli anni ’80 a seguito di voci che la vedevano affiancata alla scrittrice Rita Mae Brown. Nello specifico, nel 1981 dopo aver preso la cittadinanza americana. Fino a inizio anni ’90 ebbe una lunga relazione con Judy Nelson sfociato in una battaglia legale assai eclatante. La sua attività umanitaria e di difesa dei diritti degli omosessuali è stata sempre intensa e anzi è anche aumentata col passare degli anni. Di recente, nel 2014, si è sposata con la sua compagna storica recente. A livello sportivo è stata una delle più longeve giocatrici del circuito riuscendo a vincere nel singolo nel doppio in oltre tre decenni trionfando in tutti i grandi Slam.

    Amelie Mauresmo

    Amelie Mauresmo
    Ansa

    Amelie Mauresmo, tennista francese molto famosa per aver vinto Grande Slam e per la sua tecnica raffinata con rovescio a una mano, aveva fatto coming out a 19 anni in modo molto spontaneo e, come l’ha descritto lei, con un po’ di disattenzione. Tuttavia, questa comunicazione al mondo aveva avuto echi positivi proprio per la la sua naturalezza e sincerità. Impegnata socialmente, l’ex tennista ha dato recentemente la luce due figli. Si è infatti sempre battuta per le tematiche della PMA ossia della procreazione medicalmente assistita.

    Conchita Martinez

    Wimbledon Championships
    Ansa

    Conchita Martinez è un ex tennista spagnola classe 1972 che si è distinta per essere la prima del paese iberico a vincere un torneo femminile singolare di Wimbledon battendo nel ’94 peraltro proprio la Navratilova. Il suo coming out è avvenuto negli anni ’90.

    Le altre tenniste

    Jana Novotna
    Ansa

    Le altre tenniste che hanno fatto coming out di recente sono state la Mandlikova, la Novotna e la coppia di doppio Raymond e Stubbs, fino all’anno scorso con l’australiana Casey Dellacqua.

    Alyssa Wykes

    Alissa Wykes è un’atleta di football americano nel ruolo di running back e gioca per i Philadelphia Liberty Belles nella Independent Women’s Football League risultando la migliore della lega nel 2001. Il suo coming out è avvenuto l’anno dopo peraltro dalle pagine del celebre magazine Sports Illustrated for Women. Ha parlato sul palco del National Gay/Lesbian Athletics Conference al MIT nel 2003.

    Sue Wick

    La giocatrice di basket americana Susan Joy Wicks è nata nel 1966 e ha giocato con la maglia del New York Liberty dal 1997 al 2002 naturalmente nella Women’s National Basketball Association (WNBA) e attualmente è allenatrice di basket femminile. È stata una delle prime a fare coming out e a dichiarare che il mondo dello sport ha una grande fetta di omosessuali, senza fare nomi naturalmente.

    Muffin Spencer e Patty Sheehan

    Chiudiamo con la storia di due golfiste professioniste che hanno scritto la storia dei diritti omosessuali uscendo allo scoperto. La prima è stata Muffin Spencer nel 1996 dopo aver vinto numerosi tornei nella metà degli anni ’80 sul LPGA Tour. La seconda è stata Patty Sheehan, che ha vinto sei major dopo essere entrata nel LPGA Tour negli anni ’80; è attualmente sposata con Rebecca Gaston dal 2013.