Nazionale italiana di calcio femminile: alla scoperta delle azzurre del pallone

Quali sono le titolari della nazionale azzurra femminile di calcio? Scopriamole in questa carrellata che racconta e descrive da vicino le ragazze d'oro del pallone

da , il

    nazionale italiana femminile calcio
    Ansa

    La nazionale italiana di calcio femminile sta agguantando preziosi e importanti risultati in campo europeo e l’ossatura è quella della Juventus, campione d’Italia in carica. La capitana è una ragazza dalla grandissima personalità e carisma, ovvero Sara Gama. E i talenti inoltre sono numerosi. Conosciamo le titolari di questa formazione che potrebbe darci davvero tante soddisfazioni nelle prossime annate.

    Laura Giuliani

    Laura Giuliani
    Instagram

    Portiere titolare milanese classe ’93. Laura milita nella Juventus. Dopo essere cresciuta ne La Benvenuta e aver praticato nel Como si trasferisce in Germania nel Gutersloh, Herforder, Colonia e Friburgo. In nazionale, 23 presenze e 18 reti subite.

    Sara Gama

    Sara Gama
    Ansa

    La capitana della nazionale e della Juventus, Sara è nata a Trieste nel 1989 da mamma italiana e papà congolese ed è difensore. Forte personalità in campo e fuori, ha meritato una Barbie come una tra le 17 personalità femminili internazionali scelte da Mattel fonte di ispirazione. In carriera, inizia con lo Zaule e vanta importanti esperienze sia in Italia al Brescia sia all’estero al PSG prima di diventare colonna della Juve. In maglia azzurra, 84 presenze e anche 5 reti.

    Elena Linari

    Elena Linari
    Twitter

    Nata a Fiesole nel ’94, ruolo difensore e giocatrice dell’Atletico Madrid, Elena ha il primato di presenze con l’under-19 azzurra. Per lei debutto nella Fiorentina, passaggio al Brescia prima di ritornare in viola e debuttare in Spagna. In nazionale, 36 presenze.

    Cecilia Salvai

    Cecilia Salvai
    Twitter

    Nata a Pinerolo nel ’93, Cecilia è un difensore della Juventus di grande esperienza e solidità. Dopo il debutto nel Canavese passa al Torino, si trasferisce in Svizzera al Rapid Lugano per poi tornare in Italia nel Verona e Brescia fino alla Juve. In nazionale maggiore 21 presenze.

    Aurora Galli

    Aurora Galli
    Twitter

    Classe ’96 e anche lei parte dell’organico Juventus, Aurora è una centrocampista in grado di costruire gioco e di interdire senza problemi. Dopo il debutto nell’Inter, passa al Torres, Mezzania, Verona e dunque in bianconero. In nazionale, 10 presenze.

    Manuela Giugliano

    Manuela Giugliano
    YouTube

    Centrocampista offensivo del Milan e della Nazionale, Manuela è nata nel 1997 e ha debuttato nella massima serie con la maglia del Pordenone con un percorso che l’ha portata anche in Spagna all’Atletico Madrid. In nazionale, 12 presenze e due reti.

    Lisa Alborghetti

    Lisa Alborghetti
    Twitter

    Lisa è un’altra centrocampista offensiva che milita in Serie A con la maglia del Milan, ma è nata a Brescia dove ha anche debuttato nel calcio che conta rimanendoci per ben sette stagioni. Esperienza brevissima all’estero nell’Apollon Lemesou mentre in nazionale ha ottenuto 4 gettoni.

    Lisa Boattin

    Lisa Boattin
    Twitter

    Lisa è stata capitana sia delle azzurre under 17 sia under 19 e ora è diventata una preziosa risorsa anche per la nazionale maggiore con già sei caps. Nata a Portogruaro, ha debuttato in A con il Venezia passando al Pordenone, Brescia, Verona e infine alla Juventus con 21 presenze e tre reti.

    Valentina Cernoia

    Valentina Cernoia
    Twitter

    Giocatrice di esperienza e di grande talento e duttilità, Valentina è mancina naturale, ma può giocare su ambo le fasce oltre che in attacco ma, per necessità, anche come terzino. Intelligenza tattica e grande potenza di tiro, è stata colonna portante del Brescia prima di passare alla Juventus.

    Cristiana Garelli

    Cristiana Girelli 2
    Instagram

    Attaccante della Juventus classe ’90, Cristiana ha debuttato nel Bardolino Verona rimanendo per nove stagioni prima di vestire la maglia del Brescia per altre sei e sbarcare in bianconero. In nazionale, 44 presenze e 22 reti.

    Barbara Bonansea

    Barbara Bonansea
    Instagram

    Attaccante della Juventus anche lei, classe 1991 nata a Pinerolo, ha debuttato in realtà col Torino nel 2006 dopo aver percorso tutte le trafile giovanili e dopo sette stagioni si è accasata al Brescia per sei fino al passaggio in bianconero. Per lei, 32 presenze e 14 reti.