Pancia piatta: esercizi, dieta e consigli per sfoggiarla

I migliori esercizi per andare a ottenere la tanto amata pancia piatta e presentarsi alla tanto temuta prova costume in grande forma

da , il

    Pancia piatta: esercizi, dieta e consigli per sfoggiarla

    Come fare per avere la pancia piatta tanto desiderata soprattutto per l’estate, oltre che per vestire al meglio gli abiti più difficili? Per presentarsi alla tanto temuta prova costume – che si sia uomini o donne non importa – senza alcun patema, basta seguire alcune semplici regole e espedienti.

    Ci sono due passaggi fondamentali, il primo è quello dell’alimentazione con la dieta per la pancia piatta migliore da seguire e la seconda sono gli esercizi per la pancia piatta per dimagrire e levare il grasso addominale mostrando finalmente i muscoli sottostanti. Partiamo da un presupposto fondamentale: a meno che non si sia naturalmente predisposti alla magrezza, servirà tanto sacrificio.

    La pancia piatta per molti e per molte è un vero miraggio perché è assai difficile perdere grasso sul ventre. La zona addominale è quella che il nostro orgnanismo sfrutta per i depositi adiposi ad esempio per i momenti di carenza di cibo oppure per l’inverno. Questo, perché è dove il grasso dà un po’ meno fastidio per il movimento. Tuttavia, se forse un tempo un po’ di grasso era sintomo di benessere economico, i canoni moderni virano sempre più sull’esatto opposto ossia su ul più piatto possibile.

    Gli esercizi per la pancia piatta

    Esercizi Pancia Piatta

    Quali sono gli esercizi per la pancia piatta da mettere subito in pratica nella vita di tutti i giorni? Partiamo dal presupposto che tutti siamo dotati di muscoli addominali, ma che per il più del tempo sono celati dal deposito adiposo che va a coprirli. La conseguenza è che, paradossalmente, sviluppando la muscolatura del ventre questa rimarrà nascosta e al tempo stesso “spingerà” il grasso ancora più fuori.

    Va da sé che gli esercizi per la pancia piatta devono essere necessariamente accompagnati da una corretta dieta (per gli addominali) che tende a eliminare il grasso. Una volta completato questo punto si potrà così ottenere un ventre meno prominente e più scolpito con gli esercizi che andremo ora a raccontarvi nei prossimi paragrafi.

    Gli esercizi per gli addominali alti

    Partiamo da un esercizio molto semplice per la pancia piatta come quello per gli addominali alti che richiede l’ausilio di una palla medica come si può trovare anche al supermercato o nei grandi centri di distribuzione di materiale sportivo oppure, in sostituzione, da una sedia . Basta che ci si stenda sulla schiena e si poggi le gambe sulla palla o sulla sedia. Una volta messe le mani dietro la testa con i gomiti aperti si solleva il busto mantenendo il collo non piegato. Si deve espirare durante la contrazione.

    Gli esercizi per gli addominali bassi

    Per potenziare gli addominali bassi si può sfruttare una coppia di esercizi come la bicicletta e la forbice, che richiedono l’uso delle gambe. La bicicletta, come da nome, prevede che le gambe rimangano alzate e piegate con pedalate nell’aria, è molto importante che la schiena rimanga aderente al pavimento e si possono mettere le mani dietro la schiena chiuse a pugno. La forbice ha la stessa posizione di partenza, ma le gambe si piegano alternativamente verso il busto formando un angolo di 90 gradi col corpo.

    Gli esercizi per gli addominali obliqui

    Spesso non vengono così considerati ma gli addominali obliqui sono fondamentali per la pancia piatta. Come fare? Schiena poggiata alla palla, ginocchio piegato di 90 gradi rispetto alla coscia e braccia tese lungo il corpo. Si dovrà avvicinare le dita alle ginocchia oscillando a destra e sinistra alternativamente.

    Esercizio per gli addominali completo

    Un esercizio completo per addominali per la pancia piatta richiede di stendersi schiena a terra, mantenere le braccia lungo il corpo e piegare le gambe portando le ginocchia al petto riportandole poi a terra così da usare sia i muscoli alti sia quelli bassi. Si possono anche incrociare le gambe per sfruttare gli addominali obliqui.

    La dieta per la pancia piatta

    Pancia gonfia

    La dieta per la pancia piatta è l’arma più potente, quella fondamentale per riuscire a raggiungere l’obiettivo tanto sperato. Per semplificare il tutto, ci sono sacrifici da mettere in conto, che non saranno certo semplici da seguire, ma che risulteranno estremamente efficaci. Ecco gli alimenti da evitare come la peste:

    • Dolci e zucchero
    • Fritti
    • Alcolici
    • Bibite zuccherate
    • Condimenti pesanti

    Come vi abbiamo già raccontato più volte, non è affatto consigliabile andare a eliminare del tutto i carboidrati perché gli effetti sarebbero più nocivi che benefici. Al contrario, è meglio limitarli con porzione “umane” e con condimenti leggeri ad esempio la pasta con sughi vegetali oppure con un ragù non troppo unto. Le proteine aiutano molto ma anche in questo caso non è così ideale assumere solo questo tipo di alimentazione. In generale, se si ha una vita sportiva attiva e costante e un’alimentazione attenta, ma non esagerata, l’obiettivo della pancia piatta è alla portata.

    Dieta per la pancia piatta in una settimana

    Pancia piatta uomo

    Come avere la pancia piatta con una dieta che dura una settimana? Sembra un’esagerazione e, in fondo, un po’ lo è perché è davvero complicato pensare che con un ventre prominente e dilatato si arrivi ai six-packs in così poco tempo. Se però la base è buona si può puntare al grande risultato con meno quattro chilogrammi in sette giorni con gli stessi principi sopra enunciati. Elenchiamo una dieta buona da seguire. Sia chiaro che la colazione è con caffè con 200 ml di latte o te con biscotti magri (4-5) oppure 150 grammi di yogurt e 30 grammi di pane o cereali. Lo spuntino di metà mattinata e pomeriggio può essere un frutto di stagione.

    • Lunedì: ratatouille di verdure di stagione con 60-70 grammi di pasta al ragù vegetariano; cena con minestra di verdure con farro integrale e bruschette di pomodoro, aglio e origano.
    • Martedì: pranzo erbe di stagione saltate in padella con spezie e peperoncinoa ad accompagnare una tagliata di manzo al rosmarino; cena con zuppa di lenticchie in padella con broccoli e cavolfiori con olio a condimento e spezie.
    • Mercoledì: minestrone di orzo integrale e pesce azzurro in padella con verdure di stagione saltate; cena con passato di verdure di stagione e legumi e fesa di tacchino al ferro con insalata mista e pomodori.
    • Giovedì: risotto al radicchio con spezie, verdure lessate e gratinate al forno e merluzzo in padella con un filo di olio e pomodoro; cena con minestrone di verdure con fette di pane integrale tostato.
    • Venerdì: a pranzo 60-70 grammi di pasta con broccoli lessati, mandorle a pezzetti e verdura cruda; a cena minestra di verdure integrali e due uova al tegamino.
    • Sabato: 60-70 grammi di pasta integrale in padella con cavolfiore e insalata mista; cena con trota al cartoccio con patate e verdure al vapore.
    • Domenica: 60 grammi di pasta con ragù di verdure e di olive; cena con pizza margherita.

    Pancia piatta per l’uomo: gli integratori

    Palestra
    Ansa

    Come andare a ottenere la pancia piatta nell’uomo oltre all’alimentazione corretta e ai giusti esercizi per la muscolatura? Gli integratori e sostanze a corredo possono tornare molto utili. Molti uomini si chiedono a proposito dell’efficacia di Ymea per la pancia piatta, ma trattasi di un prodotto per le donne in menopausa, dunque non per il genere maschile.

    Trio Carbone Pancia Piatta è un integratore alimentare con fermenti lattici vivi ad azione probiotica accompagnati da altri elementi come enzimi digestivi ed estratti vegetali. Va ad agire sulla formazione di gas intestinali che possono andare contro la pancia piatta. Il Lactoflorene per la pancia piatta agisce allo stesso modo, combattendo la formazione di oltre 1 litri di gas che può andare contro la piattezza del ventre. Funzionano sulla stessa linea anche l’enterogermina.