La dieta per avere addominali scolpiti

Quale dieta seguire per avere addominali scolpiti come nella roccia? Andiamo a seguire un po' di consigli che ci permetteranno di sfoggiare un fisico incredibile sulla spiaggia, con i famosi six packs a farla da padrone

da , il

    addominali
    Ansa

    Qual è la migliore dieta per avere gli addominali scolpiti? Ci sono tantissimi consigli per andare a ottenere la cosiddetta pancia piatta e senza grasso depositato che può mostrare la muscolatura che va a comporre il geometrico disegno sul ventre. Non è così difficile comprendere che liberare i depositi di grasso corporeo è possibile attraverso un’azione congiunta tra corretta alimentazione e una sana attività sportiva regolare. Ma scendiamo più nello specifico.

    Palestra
    Ansa

    Partiamo da un presupposto fondamentale e per molti sconvolgente: tutti abbiamo addominali scolpiti perché tutti siamo “dotati” di questi muscoli che non è che siano prerogativa soltanto dei body builders. Anzi, tutto il contrario perché le persone estremamente magre che non hanno mai visitato una volta la palestra hanno la cosiddetta tartaruga in bella mostra. Tuttavia, la maggior parte delle persone ha uno strato più o meno spesso di grasso che li cela. È una predisposizione del nostro organismo che archivia energia per i periodi di scarsa disponibilità alimentare. Dobbiamo dunque “informare” il nostro corpo che può liberarsene, ecco come.

    I fondamentali della dieta per addominali scolpiti

    petto di pollo
    Ansa

    Per avere addominali scolpiti è necessario andare ad assumere alimenti che abbiano pochi contenuti grassi e più ricchi di proteine, che siano composti da carboidrati utili e facilmente assimilabili e che aumentino il metabolismo. Indovinate un po’? Tanta frutta e verdura fresche sono la base più semplice e pratica per la nosta dieta, qualcosa che non dovrebbe mancare mai. Naturalmente, la frutta è più zuccherina dunque più calorica, mentre per la preparazione delle verdure si deve prediligere quella che non comporti l’uso di grassi come ad esempio con la frittura. La carne più magra è quella bianca come quella di pollo e tacchino, nelle uova si deve prediligere il bianco. Per i carboidrati si prediligano dunque cereali integrali e farine non raffinate come la crusca o la farina di avena. Per quanto riguarda le bevande al di fuori dell’acqua e/o per le preparazioni di piatti il latte di cocco. Per i grassi, conviene puntare su frutta secca non tostata e salata e avocado. Ultimo, ma non per importanza, bere molta acqua, fino a 2 litri al giorno e alla sera una bella tisana.

    Cosa evitare di mangiare

    coca cola
    Ansa

    Ci sono molti alimenti che conviene eliminare del tutto perché comportano un semplificazione nel depositare grassi a livello dell’addome. Stiamo parlando di grassi come quelli dei dolci o dei fritti, dei latticini come quelli dei formaggi (ma non disdegnare il parmigiano) e carboidrati raffinati come merendine. Anche la quantità è importante perché conviene – come capirete bene – non strafare. Dire addio ad alcolici e a bibite zuccherate è anche più che consigliato.

    Dieta tipo per gli addominali

    frutta secca
    Ansa

    Un esempio di dieta tipica per mettere in mostra gli addominali:

    • Colazione: una tazza di tè verde, un po’ di crusca e frutta di stagione
    • Spuntino: frutta secca
    • Pranzo: riso o pasta integrale con verdure e petto di pollo con verdure al vapore
    • Spuntino: frutta
    • Cena: zuppa di verdure o meglio legumi e proteine, frutta secca

    Esercizio fisico

    jogging
    Ansa

    Molte persone credono che si possa mostrare gli addominali soltanto con tanti esercizi lì localizzati col risultato che se si è dotati di un po’ di epa lì localizzato risulterà ancora più evidente e il ventre sarà ancora più prominente. Al contrario, è preferibile l’attività aerobica come corsa, bici, piscina (scopri come dimagrire col nuoto libero). Volendo, si può anche dare spazio a camminate regolari e ritmo sostenuto, non è necessario correre. L’importante è essere costanti.