Come avere una pancia piatta

Come fare per avere una pancia piatta? Ecco una serie di consigli pratici da mettere subito all'opera per sgonfiare il ventre e presentarsi alla prova costume senza rimpianti e al massimo della forma. Si agirà su cibo, liquidi e esercizio

da , il

    Come avere una pancia piatta

    Come avere la pancia piatta? Questo obiettivo è molto meno difficile da raggiungere di quanto si potrebbe immaginare perché gli ingredienti sono presto detti. Si deve mangiare bene, bere tanto e fare esercizio. Bisogna però sacrificare tutto ciò che non è necessario dunque dolci, alcol e dire addio alla sedentarietà. Ma andiamo passo a passo.

    Abbiamo diviso in tre punti il programma da seguire per avere la pancia piatta perché ci sono tre fondamentali per raggiungere questo scopo ossia rimanere sempre idratati bevendo tanta acqua, succhi freschi e tisane abbandonando bibite zuccherata; un’alimentazione nutriente e bilanciata infine un programma di allenamento completo e performante.

    Una corretta idratazione

    Acqua bicchiere

    Una parte fondamentale è quella di ciò che si introduce nell’organismo dunque sia il cibo sia i liquidi. Partiamo da questi ultimi: non bisogna assolutamente bere bevande zuccherate come soda e simili perché nascondono un sacco di carboidrati che si assumono facilmente e non vengono sfruttati. Al contrario, meglio bere acqua, tanta acqua per rimanere idratati. Al contempo ci si depurerà dalle tossine e – pur sembrando il contrario – avrà un effetto che sgonfierà il ventre. Si può anche considerare di bere frullati di frutta fresca o di verdura, anche in questo caso meglio evitare di aggiungere zucchero. Alla sera, una buona tisana aiuterà sia il riposo sia a “terminare” il processo di idratazione.

    Cibi nutrienti e giusti

    Verdura

    Stesso discorso per il cibo. Per avere la pancia piatta non si deve stare a digiuno perché il corpo potrebbe andare a pensare che si sia in modalità “carestia” dunque accumulerà grasso. Puntare su proteine così come verdura in quantità (cotta al vapore oppure in zuppe, non fritta né in padella col burro), frutta sì ma senza esagerare dato che è ricca di zuccheri. Tra i frutti, puntare decisi su Pompelmo e Ananas. I carboidrati sono importanti, meglio puntare su pasta integrale e pane multicereali con fibre che aiutano la regolarità.

    Esercizio fisico

    Esercizi pancia piatta addominali

    Dopo aver regolarizzato ciò che si introduce come cibo e come liquidi, il passo successivo è quello di rassodare la muscolatura e specialmente la parete addominale. Premesso che se non si elimina prima il grasso che li copre, gli addominali non si vedranno mai. Vi rimandiamo al nostro articolo dedicato con tutte le informazioni per scoprire come fare a allenare tutti i muscoli della pancia dunque sia gli addominali alti sia quelli bassi così come quelli obliqui.