I migliori album jazz di sempre, la classifica di QNM

[multipage]

Quali sono i migliori album jazz di sempre? La domanda potrebbe sembrare riduttiva agli appassionati di musica jazz, data la sterminata quantità di titoli presenti nella discografia del genere. Una risposta esemplificativa alla questione dei migliori album jazz di sempre, però, c’è e per fortuna: perché ci sono alcuni dischi dai quali non si può assolutamente prescindere, come potete vedere: ecco la classifica di QNM.
[/multipage]

[multipage] Kind Of Blue

Scegliere un solo disco di Miles Davis è difficilissimo ma non abbiamo dubbi: è Kind Of Blue il disco che non deve mancare. Tra i migliori album jazz di sempre, vuoi per le composizioni vuoi per il magico sestetto di musicisti (tra i quali John Coltrane al sassofono e Bill Evans al piano) che parteciparono alle registrazioni. Clicca e acquista Kind Of Blue.[/multipage]

[multipage]A Love Supreme

Anche per John Coltrane vale il problema di Miles Davis: in una discografia ricca di perle, non si può prescindere da A Love Supreme, compendio dei migliori suoni di sassofono mai eseguiti dal geniale musicista statunitense. Acquista qui A Love Supreme. [/multipage]

[multipage]Monk’s Dream

Nella classifica degli album jazz migliori di sempre secondo QNM, Monk’s Dream non può mancare: è il disco più celebre di Thelonious Monk, quello che va ascoltato assolutamente. Contiene il classico Just a gigolo e la splendida Body and Soul. Compra qui Monk’s Dream
[/multipage]

[multipage] The Koln Concert

Keith Jarrett è uno dei musicisti jazz più difficili e impenetrabili, capace di fissazioni che lo hanno fatto diventare leggenda: il suo stato di grazia è il disco The Koln Concert, che lo ha consegnato alla storia della musica. The Koln Concert è acquistabile qui. [/multipage]

[multipage] Saxophone Colossus

Con un titolo così, Saxophone Colossus, si capisce subito di che pasta era fatto Sonny Rollins: un mago del sassofono, capace di tirare fuori suoni incredibili dallo strumento. Alla batteria c’è uno strepitoso Max Roach, tra i migliori batteristi di sempre. Acquista qui Saxophone Colossus.[/multipage]

[multipage]Time Out

Impossibile non nominare il cool jazz del Dave Brubeck Quartet con Time Out, registrato a New York: contiene la più che celebre Take Five ed altre bellissime melodie orecchiabili, spesso criticate per essere troppo commerciali, ma incredibilmente conquistatrici. Il cd Time Out! acquistabile qui.[/multipage]

[multipage] Mingus Ah Um

Mingus Ah Um è uno dei capolavori di Charles Mingus, tra i migliori album jazz di sempre per un viaggio a 360 gradi nel mondo sfaccettato di questo genere musicale. Mingus, come personaggio, è stato eccessivo e violento, ma la dolcezza della sua musica è inarrivabile. Clicca per acquistare Ah Um.[/multipage]

[multipage]Waltz For Debby

L’immensità di un tocco sul pianoforte che è lieve come una carezza: Bill Evans e il suo capolavoro, Waltz For Debby, non potevano mancare nella classifica di QNM sui migliori album jazz di sempre. Il disco è più di un classico ed il brano portante è stato cantato e suonato da molti altri artisti. Clicca e acquistalo. [/multipage]

[multipage] Bird & Diz

Di Charlie Parker potremmo parlare ore, ma lasceremo che a farlo sia uno dei migliori album jazz di sempre: Bird & Diz, pubblicato nel 1952 e classico dello stile bebop del quale Parker, detto appunto Bird, fu maestro assoluto. Acquista qui il cd.[/multipage]

[multipage] Wave

In Wave di Antonio Carlos Jobim si incontrano il jazz e l’irresistibile potenza della bossa nova del Brasile. Potenza di due generi incredibilmente lontani dal punto di vista geografico, ma vicini col cuore.[/multipage]

[multipage] Ella & Louis

Cambiamo stile: dagli strumentali alle voci con Ella Fitzgerald e Louis Armstrong, indimenticabili in Ella & Louis che raccoglie i loro migliori duetti. Un classico imperdibile da ascoltare sin da bambini. Acquistalo qui. [/multipage]

[multipage] The best of Chet Baker sings

Chet Baker è stato uno dei trombettisti più dolci della storia del jazz, ma aveva anche una voce d’angelo incredibile. Una raccolta come The best of Chet Bakes sings è il giusto tributo alla sua grandezza. Clicca e acquista.[/multipage]