7 luoghi della musica da visitare una volta nella vita

[multipage]Quali sono i luoghi che hanno fatto la storia della musica? Sicuramente, città come Londra, Los Angeles o New York hanno avuto un ruolo fondamentale nella nascita del rock, del pop o del blues, sia perchè hanno ospitato i concerti degli artisti più famosi, sia perchè hanno contribuito a dare inizio ad un intero fenomeno culturale, di cui la musica è parte integrante. Vediamo, dunque, quali sono i luoghi più suggestivi e affascinanti, che tutti gli appassionati del rock dovrebbero visitare almeno una volta nella vita! [/multipage]

[multipage]ABBEY ROAD STUDIOS – LONDRA
Gli Abbey Road Studios sono gli studi di registrazione più famosi al mondo. Di proprietà della EMI, sin dalla prima metà del novecento, hanno ospitato alcuni tra i più noti artisti del panorama rock e blues, basti pensare ai Beatles che, negli anni sessanta, diedero vita, proprio tra quelle mura, ai loro più grandi capolavori. Oltre ai Fab Four, anche i Pink Floyd, i Queen e i Radiohead hanno tratto ispirazione da questo luogo leggendario!
[/multipage]

[multipage]WHISKEY A GO GO – LOS ANGELES
Inaugurato nel 1964, in un periodo di grande fermento musicale e culturale, questo locale di Los Angeles è diventato un luogo di culto per gli appassionati del rock. Tantissime star si sono esibite sul palco, basti pensare a nomi come Jim Morrison, Alice Cooper o i Led Zeppelin, e agli italiani PFM e Ligabue.
[/multipage]

[multipage]171 LAKE WASHINGTON BOULEVARD EST – SEATTLEUn luogo dal gusto un po’ macabro, ma di sicuro interesse per i fan dei Nirvana, ed in particolare del cantante Kurt Cobain, che trascorse lì gli ultimi giorni, prima di togliersi la vita. Le dinamiche della sua morte restano ancora un mistero.
[/multipage]

[multipage]Chelsea Hotel – New YorkHotel di fama internazionale: tra le camere del Chelsea, negli anni d’oro del rock, era possibile incontrare personaggi del calibro di Patti Smith o Leonard Cohen. Tristemente noto anche per l‘omicidio di Nancy Spungen, avvenuto nel 1978 ad opera di Sid Vicious.
[/multipage]

[multipage]Neverland – Santa MonicaNeverland è la prestigiosa e imponente residenza costruita da Micheal Jackson, all’apice della sua fama e della sua ricchezza. Al suo interno, oltre ad una lussuosa villa, vi è anche un enorme parco divertimenti, dove la star amava rilassarsi. Oggi è diventata un luogo di ‘pellegrinaggio’ per i suoi numerosissimi fan!
[/multipage]

[multipage]Anfiteatro di PompeiL’anfiteatro storico di Pompei fu scelto dai Pink Floyd per girare le immagini di uno dei concerti più noti della storia del rock, il Live a Pompei. David Gilmour e compagni furono letteralmente stregati dalla magia del posto, perfettamente catturata dal regista Adrian Maben.
[/multipage]

[multipage]Bethel – Stato di New YorkIn questo piccolo paese rurale dello Stato di New York, ebbe luogo la manifestazione musicale più clamorosa di tutti i tempi: il Festival di Woodstock. Dal 15 al 18 agosto del 1969, alcuni tra i più noti artisti del tempo, tra cui Jimi Hendrix, Carlos Santana e Janis Joplin, si riunirono su quel palco!
[/multipage]