Jeff Bezos ha comprato la barca a vela più grande del mondo

L’uomo più ricco al mondo sta per imbarcarsi sulla Project Y721, una barca a vela, con tre ponti, un eliporto e uno yacht di 30 metri a bordo

da , il

    Jeff Bezos ha comprato la barca a vela più grande del mondo

    Quando sei l’uomo più ricco del mondo, non c’è nulla che tu non possa comprare! Naturalmente, stiamo parlando di Jeff Bezos, fondatore di Amazon, con un patrimonio di 200 miliardi di dollari e, a quanto pare, una passione per le barche a vela. Ebbene sì, l’ultimo oggetto del desiderio di Bezos sarebbe una barca: non un’imbarcazione qualsiasi, bensì la barca a vela più grande del mondo.

    Un sogno da 500 milioni di dollari

    La villa galleggiante su cui sta per imbarcarsi l’uomo più ricco del mondo misura 127 metri di lunghezza, quasi come come un campo da calcio di Serie A, si chiama Project Y721 ed è l’imbarcazione a vela più grande mai costruita al mondo. Appena varata, la futura barca a vela di Bezos sorpassa la Black Pearl dell’oligarca russo Oleg Burlakov, che attualmente detiene il primato di lunghezza di 106 metri. Il costruttore è Oceanco, yachtmaker di Alblasserdam, Paesi Bassi, di proprietà del bilionario dell’Oman Mohammed Al Barwani, da sempre un faro per gli ultraricchi del mondo come Jeff Bezos, e non solo.

    Tre alberi, un eliporto e uno yacht privato a bordo

    Ancora non si conoscono i dettagli di questa imbarcazione, ma, stando alle ultime indiscrezioni, ci saranno tre ponti e tre alberi, con tanto di eliporto e un comodo yacht di 30 metri da usare come tender. Il prezzo per questa dimora galleggiante da sogno è di 500 milioni di dollari. Insomma, niente di inarrivabile per un uomo che soltanto nel 2020, grazie all’impennata dell’e-commerce, ha fatturato 75 miliardi di dollari e il cui patrimonio complessivo ammonta e forse supera i 200 miliardi di dollari.

    Le barche più grandi del mondo

    Nonostante le dimensioni fuori scala, quella di Bezos non sarà l’imbarcazione privata più grande al mondo, tanto da non comparire nemmeno tra le prime dieci. Una volta completata, la Project Y721 si collocherà alla 23esima posizione, ben lontana dai primi tre colossi del mare: Azzam dell’emiro di Abu Dhabi Khalifa bin Zayed Al Nahyan (179,7 metri), Fulk Al Salamah dei reali dell’Oman (164 metri) ed Eclipse di Roman Abramovich (162,5 metri).