Mazda MX-5 Cherry, prova su strada: l’edizione limitata che rende chic la spider giapponese [FOTO]

Abbiamo effettuato una lunga prova su strada della Mazda MX-5, in edizione limitata Cherry. Soli 71 esemplari per questa versione, che rende la spider ancora più chic.

da , il

    Volete un’auto che si faccia notare senza essere eccessiva? Volete una vettura che vi dia una sensazione di gioia, di libertà e che renda grazia alla voglia di guidare divertendosi? Volete un’auto con una concezione stilistica moderna abbinata ad una meccanica all’avanguardia? Bene. Allora Mazda MX-5 Cherry Edition è tutto questo. E in tutta sincerità. Una volta che ci si sale entra nell’anima. Del resto la connessione tra un cavallo e un cavaliere, lo ‘Jinba Ittai’, in giapponese, che Mazda professa, su MX-5 è reso esponenziale. Auto e guidatore si muovono in perfetta armonia e su questo modello si hanno sensazione forti.

    La ormai nota spider giapponese, denominata Miata, in questa versione limitata di 71 esemplari ha un fascino particolare. Ed oltre a farti sentire più chic crea quell’alone di unicità che la MX-5 ha già intrinseco nel suo dna.

    La forza più grande della Miata è la semplicità oltre che un fascino che negli anni Mazda ha migliorato progressivamente, non solo amplificando l’arte del design di questa roadster con il famoso KODO Style made in Japan, ma dedicandosi ai dettagli degli interni, resi raffinati e di lusso, esaltati dai sedili in pelle premium. La Cherry Edition vanta poi la presenza di una capotte meccanica in tessuto color cherry red facilissimo da usare e pronto a rendere questa iconica due posti un’auto da sogno.

    Mazda MX-5 Cherry Edition: un’auto che non passa inosservata

    Mazda MX 5 Cherry Edition (2) (Large)

    Il design KODO di MX-5 Cherry Edition è accentuato dal bellissimo Machine Gray e dalla capotte Cherry di questo modello, che in strada non passa mai inosservato. La linea aggressiva, sportiva, elegante di MX-5 è energica e la bellezza delle linee fluenti e dinamiche risaltano questa Miata in tutte le sue sfaccettature.

    L’assetto in strada è solido ma non per è niente rigido anzi. Ad ogni sconnessione del fondo stradale, o dosso che sia, la MX-5 si adatta rendendo sempre morbida la tenuta di strada che risulta piantata e agile.

    Mazda MX 5 Cherry Edition (2) (Large)

    Gli interni di Mazda MX-5 Cherry Edition sono eleganti e si uniscono ancor di più al concetto di “jinba ittai”, ovvero la connessione tra un cavallo e il cavaliere, che in questa sua forma tutta giapponese si riflette come armonia tra auto e guidatore. Tutto nel posto giusto e tutto per far sì che chi è alla guida sia avvolto da una sensazione di totale relazione diretta con l’auto.

    Mazda MX 5 Cherry Edition (4) (Large)

    La manopola del cambio in pelle è bellissima da maneggiare e ha una corsa molto corta, diretta e gli innesti sono rigidi e precisi come quelli di una super sportiva. La console centrale presenta tutti i controlli sull’infotainment per far sì che la mano destra possa controllare ogni tipo di azione sui comandi audio e di selezione menù senza mai distogliere lo sguardo dalla strada.

    Mazda MX 5 Cherry Edition (6) (Large)

    Alla guida di mazda MX-5 si respira una totale sintonia con l’auto con il quadro strumenti che risulta fascinoso, originale, un po’ english style con tutte le informazioni utili alla guida date dal computer di bordo digitale. I tasti di controllo posti sul volante sono intuitivi, pratici e essenziali oltre che utili per gestire tutta la propria musica e le stazioni radio. Grazie all’ ampio display touch-screen a colori da 7” e l’intuitivo Multimedia Commander (HMI) si può controllare il sistema MZD Connect con il minimo sforzo e rimanere concentrati sulla strada da percorrere.

    Mazda MX 5 Cherry Edition (21)

    Mazda MX-5 è stata sviluppata per il massimo divertimento di guida, massimizzando al contempo la sicurezza. I nuovi fari adattivi a LED (ALH) seguono la strada e si abbassano automaticamente per evitare abbagliare gli altri guidatori. In combinazione con il sistema di avviso di cambio corsia (Lane Departure Warning System – LDWS), questo sistema offre la massima sicurezza.

    Mazda MX 5 Cherry Edition (5) (Large)

    L’etichetta posta sul cruscotto lato passeggero è simbolo di esclusività e indica la numerazione dell’edizione limitata Cherry Edition, esaltando l’unicità di avere un esemplare di Mazda MX-5, con l’inconfondibile status iconico, mixato alla consapevolezza di avere tra le mani qualcosa di speciale.

    Mazda MX-5 Cherry Edition

    Mazda MX 5 Cherry Edition (6)

    La Mazda MX-5 Cherry Edition da noi provata monta il propulsore 1.5 benzina SkyActive Tecnology con cambio a 6 rapporti.

    E’ un motore scattante, che risponde sempre presente ogni volta che viene chiamato in causa. Perfetto per le dimensioni e per il peso della vettura, si esprime al meglio anche grazie al cambio a 6 marce. Lo sterzo è diretto, il telaio è reattivo e pensato per far mangiare le curve a questa Mazda MX-5.

    Si guida davvero bene questa piccola supercar. E’ bello starci al volante anche nel noioso tratto casa-ufficio. Tanta trazione, ottima accelerazione e tanto, tantissimo piacere di guida. E’ questo il suo lato unico, quello di essere una piccola racer dai costi di gestione simili a quelli di una utilitaria. Se siete ancora amanti del guidare, se vi piacciono le vetture dal particolare design e che si fanno notare, la Mazda MX-5 è quella che fa per voi. In Cherry Edition è ancora più chic.