Cayman 2009, Porsche di nuova generazione (foto)

da , il

    L’estetica vuole la sua parte ed è per questo che la nuova coupè presenta fascioni paraurti quasi del tutto ridisegnati, così come i gruppi ottici, ispirati soprattutto alla Carrera GT, da cui il “Caimano” eredita lo sguardo del “bel tenebroso”!

    Ma la vera novità si nasconde nel cuore rimesso a nuovo per l’occasione del lancio del model year 2009.

    I due motori ed il cambio hanno ricevuto molto più di un ritocchino. Sotto pelle la Cayman presenta componenti che hanno fatto segnare decisivi passi in avanti rispetto al passato.

    Entrambi i propulsori conservano il tradizionale schema a sei cilindri boxer, garantendo nella versione base una cilindrata di 2,9 litri (265 Cv) e nella versione S 3,4 litri con una potenza che scatenata al massimo dei suoi 320 CV vi farà assaporare l’ebbrezza di chi spicca il volo!

    Due cose sono uguali al passato: la posizione di guida che è quasi rasoterra e quel gusto unico di mettersi al volante di un’auto fuori dagli schemi “umani”!!!

    SCHEDA TECNICA

    Cayman

    Carrozzeria coupé

    Numero porte 2

    Numero posti 2

    Bagagliaio (min-max) 410 – 0 dm3

    Capacità serbatoio 64 litri

    Massa in ordine di marcia 1330 kg

    Lunghezza 435 cm

    Larghezza 180 cm

    Altezza 130 cm

    Passo 242 cm

    Motore 6 cilindri contrapposti

    Cilindrata cm3 2893

    Alimentazione benzina

    Potenza max/regime 195 kW (265 CV) a 7200 giri/min

    Coppia max 300 Nm

    Trazione posteriore

    Cambio meccanico a 6 rapporti

    Velocità max 265 km/h

    Accelerazione 0-100km/h 5,8 secondi

    Omologazione antinquin. Euro5

    Emissioni CO2 (g/km) 221

    Consumi (litri/100 km) urbano 13,8

    extraurbano 6,9

    misto 9,4