Mr Whisper: il punto di vista di un fotografo indipendente di Londra

Mr Whisper è un fotografo indipendente e storyteller che vive a Londra. Dopo un passato in diverse agenzie pubblicitarie e un crescente numero di consensi e follower su Instagram, Mr Whisper ha coronato il suo sogno: potersi dedicare unicamente ed esclusivamente alla fotografia in modo autonomo. Oggi, oltre a lavorare come fotografo free lance, collabora anche con diversi brand, come Dondup, e offre il suo personale point of view sulla società attuale, su quello che lo circonda e su ciò che vede e si anima attorno alla sua vita.

A Mr Whisper, infatti, non è sfuggita la nuova tendenza del comprare e vendere sviluppata, per così dire, dai brand più cool del momento. Chi pensa di entrare in negozio e acquistare l’ultimo must have che spopola in rete, è un ingenuo. Ormai non è più questo il modo di comprare ciò che si desidera perché i grandi marchi non fanno più affidamento alla classica pubblicità televisiva o ai cartelloni che, da sempre, albeggiano sulle strade più frequentate di una città. No, oggi l’advertising passa attraverso i social e le star. Ecco perché in un attimo, soprattutto quando si parla di capsule collection, i pezzi finiscono in men che non si dica. Mr Whisper però ha osservato che ci sono varie possibilità per poter riuscire nella propria impresa: fare la fila e pregare di essere tra i primi ad entrare in negozio quando avviene il lancio di una collezione oppure conoscere qualcuno del personale interno e farsi mettere qualcosa da parte. Le altre ipotesi sono da scartare perché troppo utopistiche.

In qualità di fotografo Mr Whisper conosce bene il senso di modernità ma anche di “window”, una finestra che si affaccia sul mondo e che apre nuove prospettive. Grazie ai suoi scatti riesce a immortalare momenti importanti, attimi che altrimenti sarebbero perduti e gli consentono di catturare delle storie. La sua cornice preferita è Londra, la città in cui vive, ed è soprattutto la folla a richiamare la sua attenzione. Dove tante persone si raggruppano c’è sempre qualcosa che accade. Come quella volta a Regents Street, quando una grande folla cantava e sventolava striscioni in una protesta pacifica fuori da un negozio. Urlavano all’unisono e alcuni indossavano delle giacche del brand di quello store. O quell’altra nella metro di Londra, per Knightsbridge sulla linea Piccadilly, quando ha immortalato un signore seduto in un vagone che osservava qualcosa, o qualcuno, muovendo lo sguardo da sinistra a destra. Cosa stesse facendo? Allo spettatore tocca l’arguta risposta.

Attraverso le foto è dunque possibile catturare ogni momento e trarre le proprie conclusioni. Mr Whisper è sempre alla ricerca di qualcosa capace di stimolare la creatività di chi le immagini non solo le scatta ma le guarda con attenzione e con il proprio punto di vista personale.

Scoprite di più sulla storia di Mr Whisper su D360 e lasciatevi conquistare dal suo estro.