Le case più costose in vendita in Italia: scopri dove sono, quali sono e il loro prezzo

Le case più costose in vendita in Italia: scopri dove sono, quali sono e il loro prezzo. Non crederai ai tuoi occhi di fronte a questi immobili di lusso dalle caratteristiche uniche.

Come riporta il sito di annunci immobiliari Idealista, uno studio appena realizzato ha portato alla luce gli immobili più costosi attualmente in vendita nel nostro Paese. Le zone con maggiore concentrazione di questo tipo di case sono la Sardegna e la Liguria, ma spiccano anche Milano e la campagna Toscana. Chiaramente stiamo parlando di immobili di lusso spesso acquistati come veri e propri investimenti anche e soprattutto da fondi stranieri. Ciò non toglie che qualcuno di voi possa ambire a diventare proprietario di uno di questi immobili o voglia anche solo per pura curiosità guardare le caratteristiche di questo tipo di abitazioni.

Casa più costosa d'Italia
La casa più costosa d’Italia – Fonte Idealista

Le case più costose d’Italia: dove sono e come sono fatte

In cima a questa classifica di case di lusso c’è una dimora storica in Toscana. Si tratta di una residenza risalente addirittura al ‘500 e si trova precisamente nel comune di Scandicci. Il costo per questo immobile di pregio è di 25 milioni di euro. Parliamo di una villa d’epoca di 2.800 metri quadrati con un terreno di 170mila metri quadrati. Nel prezzo sono compresi diversi edifici annessi e connessi a quello principale sia ad uso agricolo che abitativo. In questo caso a fare la differenza oltre all’epoca a cui risale abbiamo anche i tanti metri quadrati. Il prezzo al mq infatti è più basso rispetto ad altri luoghi (2800 euro al metro quadrato), ma con una villa così grande è inevitabile che il costo finale salga vertiginosamente.

Villa Porto Rotondo
Villa Porto Rotondo – Fonte Idealista – qnm.it

Al secondo posto in questa speciale classifica stilata in base allo studio del portale Idealista troviamo la Sardegna. L’immobile si trova a Porto Rotondo nella splendida cornice della Costa Smeralda. Si tratta di una tenuta dal valore di 19,5 milioni di euro composta da ben sette abitazioni differenti per un totale di 24 camere da letto. La proprietà è di 10mila metri quadrati e al suo interno troviamo tantissimo verde e anche una piscina con cascata, idromassaggio e una roccia utilizzata come trampolino per i tuffi.

Sul gradino più basso del podio infine troviamo una tenuta in Toscana, una vera e propria perla incastonata tra i vigneti dei colli senesi. Per la precisione siamo nell’Alta Val D’Elsa. La proprietà, valutata 18 milioni di euro, comprende la villa padrona, un’azienda agricola, le cantine, sei appartamenti completamente ristrutturati, 700mila metri quadrati di bosco e diversi ettari di terreno agricolo.

Tenuta in Toscana
Tenuta in Toscana – Fonte Idealista

Nella classifica troviamo poi una villa da 17 milioni ad Arzachena, vicino all’esclusiva Porto Cervo, un’altra villa con piscina enorme a Santa Margherita Ligure dal valore di 15 milioni di Euro e una bellissima dimora storica del ‘700 a Mogliano Veneto. Per avere questa proprietà da 2600 metri quadrati dovrete sborsare poco più di 12 milioni di euro. Qui troverete anche una chiesa privata consacrata e stucchi e affreschi risalenti al periodo dei Dogi a Venezia.