Ecco le prime sneakers del 2023: sono appena arrivate ma vanno già a ruba

Curiosi di scoprire le sneakers che conquisteranno il 2023? Scopriamo insieme i modelli che riusciranno a farvi innamorare.

Magari avete bisogno di sostituire le vostre vecchie sneakers, ormai sporche e usurate o forse avete semplicemente voglia di scegliere un nuovo modello. E perché non puntare su un paio di scarpe che sicuramente saranno tra le più popolari nel nuovo anno?

migliori sneakers 2023
migliori sneakers 2023 – qnm.it

Alcuni di voi sono molto affezionati al proprio paio di calzature, visto che spesso tendiamo ad utilizzarle per anni. Ma questo è il momento di compiere il grande salto e buttarsi. Sul mercato come potete immaginare c’è l’imbarazzo dello scelta quando si tratta di sneakers. Per questo motivo vogliamo darvi un piccolo aiuto elencandovi alcuni dei modelli che andranno a ruba nel 2023.

Le nuove sneakers 2023

Se siete titubanti, vi capiamo, ma vi assicuriamo che le tendenze del nuovo vi faranno venire voglia di infilare i piedi in un nuovo paio! In più, vi assicuriamo che formerete un legame duraturo con le vostre nuove scarpe perché quelle troverete elencate qui di seguito sono accomunate da una comodità eccezionale, oltre a vantare un design spettacolare. Quindi scopriamo insieme i nuovi modelli del 2023.

Air Jordan 1 Retro High
Air Jordan 1 Retro High – qnm.it

Air Jordan 1 Retro High

Sappiamo che conoscete le leggendarie scarpe omonime, ma nessuna raccolta Nike sarebbe completa senza di esse. Queste classiche Jordan in blu e bianco stanno facendo furore. La Air Jordan 1 High ha debuttato nel 1985 come prima sneaker creata dall’azienda americana per Michael Jordan.

Anche il primo modello ovviamente presentava il tipico logo a baffo, diventato ormai celebre in tutto il mondo. L’Air Jordan 1 High è stata poi rivisitata per la prima volta nel 1994 e da allora ha visto centinaia di versioni retro, come il modello che trovate in foto.

New Balance 327
New Balance 327 – qnm.it

New Balance 327

Queste scarpe firmate New Balance non sono delle comuni scarpe da ginnastica. Per cominciare, presentano diverse tonalità pastello. Il punto focale della scarpa è, ovviamente, l’ampio battistrada a vista, che aiuta anche a non sporcarsi. Si tratta di un modello pensato soprattutto per un utilizzo giornaliero e non sportivo.

Questa versione, la 327, include una tomaia in tessuto intrecciato con sovrapposizioni in pelle scamosciata e una “N” in rilievo sul lato esterno. Grazie inoltre alla suola rialzata, queste sneakers sono in grado di regalare qualche centimetro in più.

Hoka Bondi 8
Hoka Bondi 8 – qnm.it

Hoka Bondi 8

L’estetica robusta di questo modello Hoka potrebbe non attrarre subito, ma vi assicuriamo che le amerete una volta ai piedi. Le Bondi 8 sono state rielaborata rispetto alla versione precedente con schiume più morbide e leggere e un nuovissimo design del tallone allungato. Le sneakers in questione offrono una corsa incredibilmente morbida e bilanciata, una combinazione perfetta, grazie anche all’eccellente ammortizzazione.

Waffle 2 SE
Waffle 2 SE – qnm.it

Waffle 2 SE

Nylon, pelle scamosciata e cuoio sono bilanciati da questa suola waffle, una rivisitazione del popolare stile anni ’70. La suola non è solo estetica, ma conferisce alle Waffle 2 SE trazione e stabilità alla scarpa. Il primo modello è stata lanciato originariamente nel 1977. Il design è ispirato ai mocassini e utilizza una suola waffle, la prima “tecnologia” di Nike. Si tratta di una scarpa dall’aspetto classico che resiste alla prova del tempo.