McDonald’s lancia la prima box per riprendersi dall’hangover

Avete alzato un po' il gomito la sera prima e vi ritrovate con postumi della sbornia tremendi da smaltire? Niente paura, ci pensa McDonald's! La celebre catena di fast food ha difatti ideato la prima box per contrastare gli effetti dell'hangover e riprendersi a suon di cibi iper calorici e ricchi di grassi.

da , il

    McDonald’s lancia la prima box per riprendersi dall’hangover

    I postumi di una sbornia possono essere tremendi, ma grazie a McDonald’s e al lancio della prima box per riprendersi dall’hangover tutto si può superare a base di cibi ultra calorici! La catena di fast food più famosa del mondo ha sorpreso tutti creando un prodotto davvero singolare, che promette di tamponare gli effetti collaterali di chi ha alzato troppo il gomito la sera prima: infatti, uno dei rimedi per combattere la sbornia è proprio quello di mangiare cibi molto grassi e calorici e McDonald’s pare aver accettato la sfida per rimettere a nuovo coloro colpiti dall’hangover.

    La Mega ShareBox di McDonald’s contro la sbornia

    La “cura” di McDonald’s contro la sbornia è la Mega ShareBox, ovvero la classica scatola di cibarie della catena di fast food, ma in versione extra large. Al suo interno troviamo prodotti alimentari che, se sommati assieme, danno lo stratosferico ammontare di ben oltre 6mila calorie: un record anche per chi ama il junk food! Ma cosa è contenuto dentro codesta Mega ShareBox? E’ presto detto: 2 Big Mac, 2 McChicken, 2 Cheeseburger, 4 Medium Fries, 4 Medium Soft Drinks and 4 Regular Sundaes. Il prezzo è di circa 23-24 euro.

    Naturalmente, se si chiama ShareBox un motivo ci sarà: condividerla con gli altri amici così da combattere l’hangover tutti insieme è meglio, anche perché, in caso contrario, vi trovereste non solo a dover tamponare gli effetti della sbornia, ma anche il mal di stomaco!

    Dove trovare la box di McDonald’s per il dopo sbornia

    Dove trovare la box di McDonald’s per combattere il dopo sbornia? Se pensavate di trovare questo prodotto anche nel McDonald’s vicino casa, dobbiamo darvi una brutta notizia: è disponibile solo in Nuova Zelanda, ma presto lo sarà anche a Cipro, in India, in Singapore e in Slovacchia.

    Ma non finisce qui, poiché i fortunati neozelandesi possono scegliere fra ben 3 diverse box di McDonald’s per combattere l’hangover: oltre alla Mega ShareBox, ci sono anche la Classic ShareBox, dal costo di circa 15-16 euro, e la Legend ShareBox, che costa circa 17-18 euro.

    Nella Classic ShareBox c’è spazio per 1 Big Mac, 1 Cheeseburger, 1 Quarter Pounder, 1 McChicken, 2 Small Fries, 2 Medium Fries, 2 Small Soft Drinks and 2 Med Soft Drinks. Invece, nella Legend ShareBox troviamo 2 Big Mac, 1 McChicken, 1 Filet-o-Fish, una porzione da 6 Chicken McNuggets, 2 Medium Fries, 2 Small Fries and 4 Medium Soft Drinks.

    Insomma, in ogni caso, queste box di McDonald’s per riprendersi dall’hangover sono delle vere e proprie bombe caloriche, ma che siamo sicuri riusciranno a sortire l’effetto desiderato (e promesso): farvi smaltire la sbornia.