I Festival musicali dove si rimorchia di più

Quali sono i festival musicali dove si rimorchia effettivamente di più? E cosa si combina in questi luoghi e in queste occasioni che originariamente sarebbero stati pensate per fruire di buona musica? Tutti i dati raccolti dalle più recenti inchieste

da , il

    Concerto dove rimorchiare

    Quali sono i festival musicali dove si rimorchia di più? Anzi, dove proprio si va a consumare più rapporti tra partecipanti? Lo racconta una recente interessante indagine condotta dal portale TickPick che ha intervistato poco più di un migliaio di persone che hanno assistito a un concerto così come lavorato oppure si sono messi a disposizione come volontari.

    Quel che emerge è davvero interessante perché sembra proprio che la musica sia sì protagonista, ma che condivida il palco con un po’ di sano divertimento che viene espresso sia durante sia prima, ma anche dopo le esibizioni dei cantanti. Scendiamo più nello specifico, d’altra parte ci sono dati niente male.

    L’indagine di TickPick va infatti molto in profondità – iniziamo coi doppi sensi – spaziando non soltanto nell’analisi dei concerti o delle manifestazioni musicali dove ci si da dentro di più, ma anche dove si preferisce non l’esame completo ma soltanto quello orale (ci siamo capiti) senza dimenticare in quale posizione si fruisce di questa conoscenza biblica e in quale luogo ci si sottopone a questa pratica così sociale e culturale, persino.

    Un partecipante su due è aperto alle storie

    Storie durante i concerti

    Partiamo da un dato davvero succulento: il 50,2 per cento degli intervistati ha apertamente confessato di essere disponibile a una storia di un weekend oppure comunque della durata del tempo della manifestazione. E poi, (non) amici come prima e chi si è visto si è visto.

    I festival più piccanti

    Concerti preferiti

    Quali sono i festival musicali più piccanti, dove c’è più attività? Sembra che la risposta più gettonata sia l’Electric Forest dal 21 giugno al 1 luglio a Double JJ Resort nel Michigan con ben il 30,2 per cento delle preferenze, seguito a breve distanza con il 27,3% dal Boonnaroo dal 7 al 10 giugno al Great Stage Park nel Tennessee e dal Burning Man dal 26 agosto al 3 settembre a Black Rock City al 25,2% in mezzo al deserto. Non male l’Ultra dal 29 al 31 marzo a Bayfront Park a Miami, al 20,7% seguito dall’EDC dal 18 al 20 maggio a Las Vegas al 20,6% e dal celeberrimo Coachella in Aprila a Indio al 20%. Quasi appaiati l’Austin City Limit, l’Okeechobee Music and Arts Festival, il SXSW South by Southwest e il iHeartRadio Music Festival tra il 16,8 e il 14,4%.

    • Electric Forest 30,2%
    • Boonnaroo 27,3%
    • Burning Man 25,2%
    • Ultra 20,7%
    • EDC (Electric Daisy Carnival) 20,6%
    • Coachella 20%
    • Austin City Limits 16,8%
    • Okeechobee Music and Arts Festival 15,6%
    • SXSW South by Southwest 15,4%
    • iHeartRadio Music Festival 14,4%

    Dove si praticano più rapporti orali

    Orale

    Stessi festival descritti in precedenza, con qualche piccola aggiunta come il festival estivo in più città Vans Warped Tour e il New Orleans Jazz & Heritage Festival in Louisiana, sempre nella bella stagione. In questo caso, però, ci concentriamo sui rapporti orali ossia quelli un po’ più “alla buona” e veloci, ma non meno intensi se così volessimo dire.

    • Burning Man 28,2%
    • Electric Forest 20,9%
    • EDC (Electric Daisy Carnival) 18,7%
    • Ultra 18,3%
    • Coachella 17,9%
    • Boonnaroo 17,6%
    • Austin City Limits 13%
    • SXSW South by Southwest 11,7%
    • Vans Warped Tour 8,4%
    • New Orleans Jazz & Heritage Festival 7,8%
    • iHeartRadio Music Festival 6,7%

    Dove si consuma di più

    Luoghi preferiti

    Ok tutto molto bello, ma dove si consuma? Naturalmente durante queste manifestazioni non si ha tempo di andare in camera d’albergo, anche perché un albergo non c’è e così non è raro che – presi un po’ dall’euforia del momento – ci si abbandoni a una suggestiva perdizione tra note, sudore, sfregamenti e adrenalina. Sorprendente il 28,4 per cento nel campo, ma forse ancora di più il 9,4% nel WC chimico, dai.

    • Tenda: 58,1%
    • Auto 48,4%
    • Nel campo 28,4%
    • Camper o roulotte 20,3%
    • Nella folla 15,3%
    • Nel WC chimico 9,4%
    • Sotto il tendone 3,8%

    La posizione preferita

    Posizioni preferite

    Quale posizione è quella preferita? Visto che queste manifestazioni stimolano istinti animaleschi, allora perché non propendere per un omaggio alla generosa creatura che ci dona la lana per proteggerci d’inverno? È scelta dal 43,9%. In piedi è anche molto gettonata, magari mentre si sta saltando durante il brano preferito, naturalmente davanti e dietro olè. La non comunissima posizione di lei sopra spalle al nemico guadagna il 15,3% delle preferenze davanti alle classiche lei sopra vis-a-vis e missionario. Infine, posizioni più riflessive come quella che a Napoli chiamano “piace a lui e piace a lei” e il tenerissimo cucchiaio.

    • A pecora: 43,9%
    • In piedi 20,5%
    • Lei sopra 14,6%
    • Missionario 12,6%
    • Lei sopra al contrario 15,3%
    • 69 2,5%
    • Cucchiaio 1,3%