WhatsApp: attenzione a questo codice, se ti arriva sei nei guai | Cosi lo eviti

Sono diversi i pericoli presenti su WhatsApp. Adesso gli utenti dovranno evitare a tutti i costi questo codice: come fare.

In rete sono sempre tantissimi i pericoli per gli utenti. Anche chi possiede un account di WhatsApp non è al sicuro, specie se riceve questo tipo di codice: la guida per evitare ogni minaccia.

WhatsApp
L’ultimo pericolo per tutti gli utenti (Via Pixabay)

In rete è indispensabile proteggersi, visto che i pericoli sono tanti e sempre dietro l’angolo. Ogni giorno infatti proliferano dei veri e propri malware che attaccano tutti gli utenti più inesperti. Tutte le applicazioni sono potenzialmente a rischio e tra queste troviamo anche WhatsApp. Spesso infatti sono proprio i cyber-criminali che sfruttano queste applicazioni per diramare pericolose catene di Sant’Antonio, che al loro interno contengono numerose minacce. Adesso però il pericolo riguarderebbe un codice presente all’interno dell’applicazione.

Questo codice è unico per ogni singolo che ha un account su ogni applicazione. Quando qualcuno prova a fare log-in dal vostro account, WhatsApp è solito inviare una notifica push per tenere il vostro account al sicuro. Inoltre all’interno del messaggio sarà presente anche un codice di verifica che appunto eviterà degli ingressi indesiderati. Spesso però capita che i malintenzionati, con qualche escamotage, siano pronti proprio a rubare questo codice per prendere possesso del vostro account. Scopriamo quindi cosa fare per tenerlo sempre al sicuro.

WhatsApp, attenzione a questo codice: come proteggere l’account

WhatsApp
L’ultimo pericolo sull’applicazione di messaggistica, come evitarlo (via Pixabay)

Quando un account riceve il codice di verifica attraverso una notifica push, significa che qualcuno ha provato ad accedere al suo profilo di WhatsApp. Questo potrebbe succedere anche per uno sbaglio di un utente che confondendosi con le cifre del suo numero di cellulare, inconsapevolmente ha provato ad accedere al vostro account. Spesso però quando vi arriva inaspettatamente questa notifica è perché qualche cyber-criminale ha provato a rubare i vostri dati. Nella sezione Q&A di WhatsApp è quindi spuntato un tutorial sul come evitare che tutto questo accada.

Per prima cosa all’interno della pagina dedicata si invita l’utente a non condividere mai il proprio codice di autenticazione. Senza questo codice, infatti, nemmeno l’hacker più navigato potrà accedere al vostro profilo. Questo significa che così facendo potrete mantenere il controllo del vostro account WhatsApp. Inoltre il servizio di Meta specifica che ad ogni modo non avrà mai abbastanza informazioni per individuare l’hacker della situazione. Infine a proteggere ogni messaggio presente sull’applicazione ci sarà la crittografia end-to-end, in grado di evitare la diffusione di questi. Quindi l’unica cosa da fare è non condividere mai il codice di autenticazione.