I videogiochi che compiono 20 anni nel 2019

La raccolta dei quindici videogiochi che hanno scritto la storia del mondo dei videogames nel 1999 ossia vent'anni fa e che dopo due decenni sono ancora attuali e indimenticabili

da , il

    Donkey Kong 64

    Quali sono i migliori e più famosi videogiochi che compiono 20 anni nel 2019? Abbiamo raccolto quindici titoli che hanno scritto la storia videoludica da quando sono usciti fino a oggi, grazie alla possibilità di essere ancora riprodotti non soltanto sulle console originali o su PC, ma anche grazie ai cataloghi vintage per le macchine moderne. Un’ottima annata quella del 1999, che ha dato il via a saghe celeberrime o ne ha consolidate altre. Vi aspetta tutto nelle prossime pagine.

    Driver

    Driver

    Uscito a ottobre e sviluppato dalla società Reflections Interactive per computer Microsoft Windows e per la console PlayStation, è il primo capitolo di una fortunata serie. Si dovevano completare missioni impersonando un poliziotto infiltrato nella criminalità e al centro c’erano corse all’ultimo respiro nelle strade di New York, San Francisco, Los Angeles e Miami. Come variabili: il meteo, traffico e la polizia. Grande successo per via della possibilità di salvare i replay e soprattutto di girare liberamente per le strade delle città.

    Grand Theft Auto 2

    GTA 2

    Alias GTA 2, uscito a ottobre per Windows, Playstation, Sega Dreamcast e Gameboy Color, riprendeva le fila del primo capitolo mantenendo la visuale a volo d’angelo. Anche nella seconda parte ci sono numerose missioni da completare e easter eggs da scovare. Quando si faceva particolare casino con armi e auto potevano intervenire nell’ordine gli Swat, agenti speciali fino all’esercito.

    Resident Evil 3: Nemesis

    Resident Evil 3  Nemesis

    Cronologicamente aderente al secondo capitolo, visto che si svolge un giorno prima fino a un giorno dopo, Resident Evil 3 è uscito a settembre in Giappone per Windows, Playstation e Gamecube. Questo gioco ha terrorizzato migliaia di giovani gamers soprattutto alla scoperta che il boss Nemesis, che dà il nome al capitolo, può inseguire in modo inquietante aprendo le porte e non lasciando scappare così facilmente. Per rendere ancora più ansiogeno il gameplay, durante il gioco si dovranno prendere decisioni tra A o B (o non scegliere, dunque C) che modificheranno la storia.

    Silent Hill

    Silent Hill 1

    Altro videogioco horror di tipo survival, ma uscito a inizio anno per Playstation, questo titolo in terza persona introduceva diversi elementi di grafica tridimensionale per l’epoca davvero suggestivi. La storia ruota intorno a Harry Mason alla ricerca della figlia adottiva scomparsa nella spaventosa città di Silent Hill dove una setta pagana cerca di far resuscitare un nuovo Dio. Trama davvero bellissima e accattivante, con colpi di scena e tanti momenti da battere i denti dalla paura. Sono cinque i finali, compreso uno demenziale.

    Final Fantasy VIII

    Final Fantasy VIII

    Nuovo capitolo della serie per Playstation (e per Windows), questo videogioco di ruolo ambientato in un’atmosfera fantasy è ambientato in una location dalla memoria vagamente europea come se fosse una Parigi in stile antica Grecia. Anche questo gioco ha mondi davvero sconfinati da esplorare, mezzi di locomozione da usare e sfrutta la novità dei Guardian Force ossia “assistenti” da evocare durante le battaglie.

    Tomb Raider The Last Revelation

    Tomb Raider The Last Revelation

    Uscito su Pc, Playstation e Dreamcast a ottobre, questo nuovo capitolo della Indiana Jones (non) in gonnella inizia con un flashback della giovane Lara con il proprio mentore e parte quindici anni dopo in Egitto con una trama ricca di colpi di scena e tanta azione. Migliora notevolmente la difficoltà e l’imprevedibilità dei nemici così come gli enigmi da risolvere e viene introdotta la possibilità di passare da un livello all’altro del gioco.

    Pokemon Go Oro e Argento

    Pokemon Go Oro e Argento

    Con sulla copertina gli uccelli leggendari, questo nuovo capitolo vede 100 nuovi mostriciattoli delle regioni di Kanto e Johto. Vengono introdotte numerose novità come ad esempio la possibilità di allevare i Pokemon e di migliorare il rapporto (e evolvere) per felicità. Inoltre, ecco finalmente gli shiny ossia le versioni cromatiche. Due i nuovi tipi: buio e acciaio.

    Legacy of Kain: Soul Reaver

    Raziel

    In questo gioco per Playstation vediamo susseguirsi le vicende del vampiro Kain all’interno della terra di Nosgoth con il suo luogotenente Raziel al centro della vicenda. Per tutte le piattaforme, è uscito in estate, è ricco di easter eggs e contenuti speciali come ad esempio alcuni luoghi molto particolari che si possono raggiungere con le abilità man mano imparate.

    Dino Crisis

    Dino Crisis

    Altro videogioco horror multipiattaforma uscito in estate nonché primo capitolo di una serie, come da titolo vede la protagonista Regina – agente speciale con truppa a seguito – esplorare un’isola alla Jurassic Park popolata da dinosauri che naturalmente cercheranno di farla fuori. Un survival dalle atmosfere cupe e agghiaccianti.

    Ape Escape

    Ape Escape

    Grafica cubettosa tridimensionale per questo gioco che vede come scopo quello di catturare le varie scimmie sparse nei livelli utilizzando gadget che si controllano in un modo tutto nuovo. Tutto avviene tramite il Dualshock della Playstation dunque con il controller sinistro per muoversi e quello destro per l’uso dei gadget stessi.

    Donkey Kong 64

    Donkey Kong 64

    Videogioco piattaforma di avventura ispirato naturalmente dal celebre Donkey Kong e presentato in novembre per Nintendo 64, questo titolo ricorda per certi versi il precedente Super Mario 64 anche se le differenze sono molteplici a partire dal peloso protagonista. Otto i livelli, ognuno con 500 banane da recuperare e boss finale.

    Chrono Cross

    Chrono Cross

    Videogioco di ruolo e seguito di Chrono Trigger uscito quattro anni prima, questo titolo per Playstation vede al centro la storia di Serge e la trama si muove tra mondi paralleli e realtà alternative con il classico gameplay RPG con incontri casuali con i nemici. I punti esperienza, però, funzionano in modo differente visto che sono immutati finché non si sconfigge un boss.

    Medal of Honor

    Medal of Honor 1

    Primo capitolo di una serie dal successo planetario esagerato, questo titolo per Playstation uscito a novembre è uno sparatutto in prima persona con trama scritta nientemeno che da Steven Spielberg e con le musiche del grande Michael Giacchino. Protagonista è il tenente Jimmy Patterson impegnato in Germania contro i nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.

    Crazy Taxi

    Crazy Taxi

    Torniamo nel mondo dei motori con un arcade di guida davvero molto divertente per tutte le piattaforme che ha visto il proprio debutto a fine anno. Come da titolo si è autisti di taxi e lo scopo è quello di accompagnare passeggeri guadagnando più soldi possibili.

    Tony Hawk Skateboarding

    Tony Hawk Skateboarding

    Altro primo capitolo di una serie fortunatissima, questo simulatore di skateboarding vede protagonista il celeberrimo skater Tony Hawk ed è uscito su tutte le possibili piattaforme nel 1999. Ci sono cinque obiettivi da completare e tre medaglie da completare. Si possono sbloccare man mano skater e nuove tavole.