Sulle neve spendendo pochissimo in Italia, incredibile ma vero: i posti più belli

Dove andare in Italia senza spendere troppo per una settimana bianca o anche solo per un weekend sulla neve

Il paesaggio meraviglioso fra montagne innevate e i boschi imbiancati. E poi il divertimento con gli sci addosso o con le ciaspole ai piedi per fare una passeggiata nei boschi o semplicemente il relax stando a prendere il sole in una baita. Tutto ciò vi sembra un lusso? Pensate che una settimana bianca o anche solo un fine settimana sulla neve sia inaccessibile per le vostre tasche? Sbagliato! In Italia ci sono dei posti meravigliosi e super economici dove andare sulla neve.

Neve low cost
Dove andare sulla neve spendendo pochissimo

Si pensa che ‘belle ed efficienti’ siano solo quelle località più celebri e famose invece potrete trovare posti meravigliosi e molto economici dove andare. Ovviamente se volete sciare dovrete mettere in conto uno skipass, ma in alcuni luoghi il prezzo è talmente basso che non influirà troppo sul budget. Se invece cercate solo passeggiate e relax allora spenderete davvero pochissimo per la vostra settimana bianca low cost!

Come fare per risparmiare sulla neve

L’Italia vanta montagne straordinarie da Nord a Sud. Dalle Alpi al massiccio della Sila in Calabria ci sono innumerevoli stazioni sciistiche dove poter andare spendendo poco. In molti casi già restare vicino casa vuol dire abbassare i costi. Dunque prima di partire per centinaia di chilometri di distanza date un’occhiata alle montagne che vi sono più vicine: potreste restarne sorpresi.

Per risparmiare dovete scegliere anche il periodo giusto quando andare sulla neve. Nei periodi di alta stagione come per esempio a Natale i prezzi sono decisamente molto alti un po’ ovunque. Per spendere meno il periodo migliore è quello di fine febbraio inizio marzo.

Da tenere d’occhio poi le offerte sugli skipass. Molti hotel infatti offrono in combinazione al soggiorno promozioni sullo skipass che possono rivelarsi davvero convenienti. Altro aspetto da tenere in considerazione: guardate bene dove si trova il vostro hotel. Quelli sulle piste da sci o comunque vicinissimi costano generalmente di più degli altri. E come sempre valutate se conviene prendere in affitto un appartemento piuttosto che andare in albergo.

Dove andare in Italia spendendo poco

Prese tutte le misure precauzionali per risparmiare ora non vi resta che scegliere dove andare. Toglietevi dalla testa i nomi più blasonati come Madonna di Campiglio, Selva di Val Gardena o Courmayeur sono cari. Ma non temete ci sono posti altrettanto belli e molto più economici.

Nello splendido Trentino Alto Adige c’è la località di Racines Giovo che vanta ben 25 km di piste e ha skipass a circa 30 euro al giorno. Economica è anche Andalo e Pinzolo sempre in Trentino: hanno prezzi molto più bassi della media della regione.

Restando al Nord in Veneto c’è Asiago mentre in Friuli Venezia Giulia Tarvisio vi farà pagare lo ski pass poco più di 35 euro al giorno. Da tenere a mente anche Tolmezzo e Sauris in provincia di Udine.

Spostandoci ad ovest in Valle d’Aosta decisamente economica è la località di Pila mentre nella vicina Lombardia più che abbordabile è la località di Montecampione con ben 20 piste differenti.

Scendiamo sugli Appennini dove fra Lazio, Abruzzo e Molise troviamo dei luoghi splendidi e molto economici. A partire da Campocatino, passando per Scanno in Abruzzo con il suo splendido lago arrivando a Campitello Matese probabilmente il posto sulla neve più economico d’Italia. E arrivando in Calabria troviamo Villaggio Palumbo splendida località immersa sul lago Ampollino.

Insomma con un po’ di attenzione e scegliendo dove andare sulla neve per risparmiare si può trascorrere una settimana bianca spendendo pochissimo.