Le 10 auto low cost più vendute in Italia [FOTO]

[multipage]

2013_Dacia_Sandero_II_front

Le auto low cost sono quelle vetture economiche prodotte in paesi emergenti e proposte ad un prezzo piuttosto basso rispetto la media della concorrenza perchè vengono prodotte “riciclando” vecchi componenti da altre auto ormai fuori produzione; un esempio sono le Dacia, marchio resuscitato nel 2004 dalla Renault che proprio in questi giorni ha prodotto l’esemplare numero 3.000.000: tutta la gamma infatti si basa su motori e piattaforme della vecchia Clio II del 1999, ma non solo Dacia, in Italia abbiamo anche le DR, vetture assemblate su licenza cinese utilizzando molti componenti orientali o le russe Lada, spartane ed economiche ma anche alcune Skoda e Seat che offrono buona qualità a prezzi bassi. Vediamo la classifica delle 10 auto low cost più vendute nel nostro paese.

[/multipage]

[multipage]
1. Dacia Sandero
Dacia Sandero II

La Dacia Sandero è un utilitaria abbastanza apprezzata in Italia, piuttosto generosa nelle dimensioni (4 metri di lunghezza), piace per il prezzo basso e la dotazione modesta, certo non sono presenti le personalizzazioni che può offrire una 500 o una Mini ma è una vettura piuttosto razionale offerta con motori collaudati e affidabili (1.2 benzina anche GPL e 1.5 dCI tutti di origine Renault, c’è anche un tre cilindri turbo 900).
[/multipage]

[multipage]
2. DR CityCross
DR Cty Cross 2014

DR CityCross è una piccola wagon rialzata stile crossover lunga meno di 3,90 metri proposta ad un listino di poco meno 10 mila euro, la vettura viene prodotta in Cina dalla Chery e i componenti spediti ad Isernia e assemblati nei capannoni della DR. La trazione è anteriore, abbastanza robusta è valida per il fuoristrada leggero essendo una trazione anteriore con protezioni per la carrozzeria.

[/multipage]

[multipage]
3. Dacia Duster
Dacia Duster base

La Duster è il modello Dacia più apprezzato sia in Italia che in Europa, è un SUV medio-grande offerto anche con trazione 4×4 di origine Nissan che piace molto per il prezzo basso e il design stile fuoristrada piuttosto originale. La gamma motori conta sull’ottimo 1.5 dCI Renault diesel ma sono presenti anche un 1.6 aspirato benzina e un 1.2 turbo benzina di origine Renault. La versione base è molto spoglia infatti la clientela predilige gli allestimenti di punta.

[/multipage]

[multipage]
4. Skoda Fabia
Skoda Fabia

La Fabia non è una vera e propria low cost, ma viene venduta a prezzi bassi e dotazioni ricche, la si può considerare una VW Polo economica infatti dalla sorella tedesca ne riprende gran parte della carrozzeria, meccanica e motori. La qualità è piuttosto alta, inoltre la si trova a prezzi competitivi perchè a breve debutterà la nuova generazione, già presentata al salone di Parigi.

[/multipage]

[multipage]
5. DR5
DR5 2010

La DR5 debuttò nel 2008, è una suv che ricorda la vecchia Toyota RAV4, è stata recentemente ristilizzata. E’ offerta con il motore 1.6 benzina progettato dall’austriaca AVL da circa 120 cavalli, la diesel non è più venduta. Ha riscontrato un buon successo commerciale, non è però adatta al fuoristrada perchè non offre la trazione 4×4 nè protezioni in plastica per la carrozzeria.

[/multipage]

[multipage]
6. Lada Niva 4×4
Lada Niva 4x4 2013

Low Cost solo nel prezzo, la Lada Niva 4×4 è una fuoristrada vecchia maniera nata negli anni 70 e tutt’ora prodotta senza grosse modifiche (solo il motore 1.7 da circa 80 cavalli è stato aggiornato alle norme Euro 5). Dimenticate comfort e prestazioni, la Niva viaggia solo in fuoristrada perchè su strada e scomoda e rumorosa. All’estero Lada vende anche altre vetture economiche che in Italia non sono importate.

[/multipage]

[multipage]
7. Nissan Micra
2012 Nissan Micra

La Micra ultima serie ha perso parecchio in originalità e contenuti, viene prodotta in India su un pianale progettato per vetture economiche e low cost, possiede interni di qualità più bassa rispetto la terza serie e solo motori benzina economici a 3 cilindri. Viene proposta a prezzi abbordabili e dotazioni modeste. 5 porte sono di serie, le rifiniture però sono piuttosto grezze.

[/multipage]

[multipage]
8. Mitsubishi Space Star
Mitsubishi Space Star 2012

La Mitsubishi Space Star è una diretta concorrente della Micra, piccola e compatta viene prodotta in Thailandia dove i costi di produzione sono bassissimi, offre motori 1.0 e 1.2 benzina tre cilindri molto parchi, dotazione modesta ma si può avere anche l’impianto a GPL. Come la Micra offre le 5 porte di serie. Un diesel non viene offerto.

[/multipage]

[multipage]
9. Dacia Logan
Renault Logan MCV II

La Logan viene offerta solo in versione station wagon denominata MCV, o meglio la vettura rappresenta una Sandero wagon con un bagagliaio molto ampio. Motori e meccanica sono gli stessi della Sandero, il prezzo è molto basso per via dello scarso successo riscontrato dal modello (infatti con le promozioni viene offerta allo stesso prezzo della 5 porte). Tuttavia la vettura offre comunque una buona dotazione in rapporto al prezzo.

[/multipage]

[multipage]
10. Skoda Rapid/Seat Toledo
Skoda Rapid 1.2 2013

Concludiamo con le Skoda Rapid e Seat Toledo, le abbiamo raggruppate in quanto queste due vetture sono la stessa auto, cambia solo calandra e mascherina. Sono berline piuttosto grandi (4,50 metri) e offrono una buona qualità a prezzi bassi, vengono prodotte da Skoda in Repubblica Ceca, la Rapid è disponibile anche con portellone posteriore 5 porte stile Golf.
[/multipage]