Lancia, questo modello vale più di tre Ferrari ed è un mito assoluto: impossibile resistergli

La Lancia ci ha abituati a veri e propri gioielli a quattro ruote, ma questa in particolare è davvero speciale. Il motivo è chiarissimo.

La Lancia è indiscutibilmente uno dei marchi più celebri, iconici ed importanti dell’intera storia automobilistica italiana. Sono tantissime infatti le vetture che hanno avuto l’enorme capacità di ridisegnare uno stile del tutto nuovo all’interno dell’automotive, accontentano milioni di automobilisti e incantando appassionati e addetti ai lavori. La Lancia questo lo sa bene, e infatti dal modello Thema alla mitica Delta Integrale è sempre riuscita a realizzare vetture dalle linee mai banali e dai dettagli sempre innovativi.

Lancia, quest'auto è semplicemente unica 20 gennaio 2023 qnm.it
Lancia, quest’auto è semplicemente unica qnm.it

Quest’oggi vi parleremo di un’auto della Lancia degli anni ottanta, che ha scritto la storia delle quattro ruote in un modo in cui forse nessuno è riuscito a fare né prima e tantomeno dopo la vettura in questione. Un mezzo che ha dato vita ad una leggenda motoristica davvero speciale, e che nel 2023 costa davvero un occhio della testa. Del resto, con il tempo che passa, la storia rimane e i valori di mercato si amplificano. Scopriamo di quale automobile stiamo parlando nello specifico.

Una storia incredibile

Quella della Lancia è davvero una storia incredibile, fatta di vetture strepitose, di sogni realizzati e di continuità costruttiva con pochi eguali veramente. E’ celebre infatti il numero di risultati di mercato e aziendali da parte del brand italiano, e anche quelli sportivi. Nei rally, le vittorie arrivate attraverso veicoli unici e mai banali permangono nel cuore di ogni appassionato di corse. A partire da quelli della Lancia 037, per arrivare alla Stratos e soprattutto alla Lancia Delta Integrale.

Poi l’addio alle corse, lo sviluppo della Ypsilon e una storia – quella degli ultimi anni – che già tutti noi conosciamo. Però rimane un secolo, quello scorso, in cui Lancia si è dimostrata davvero grandissima protagonista in Italia come nel resto del mondo.

D’altronde, la sua leggenda ha ispirato libri e addetti ai lavori, ma anche appassionati e collezionisti. Una vettura in particolare, che adesso vale veramente un patrimonio, ci è riuscita più di ogni altra molto probabilmente. Parliamo di un mito automobilistico che, in pieno stile Lancia del 1900, non è invecchiata per niente.

Lancia, questo modello vale un patrimonio

Ci sono auto che veramente possono costare un occhio della testa; per una serie di concetti intrecciati fra storia, passione, linee, successo e dettagli che rendono unico un mezzo a motore. E’ il caso della Lancia Rally 037 gr. B evo II, definita da molti anche ‘Lancia Martini’ essendo all’epoca sponsorizzata dal celebre marchio di liquori, così come altri veicoli che gli sono successi nel corso degli anni. Questa 037 risale al 1983 ed è assolutamente definibile un pezzo d’epoca. E’ stata restaurata di recente dalla KSport di San marino, che ha riportato in vita nelle migliori condizioni possibili un pezzo d’arte automobilistica rinomato ed inconfondibile.

Lancia 037, questa ha un valore mastodontico (ruotedasogno.com) 20 gennaio 2023 qnm.it
Lancia 037, questa ha un valore mastodontico (ruotedasogno.com) qnm.it

La carrozzeria è stata completamente smontata per una revisione generale. Tutti gli organi meccanici dell’auto sono stati revisionati con doverosa attenzione, mantenendo il motore ed il cambio proprio come furono all’epoca. Questo modello ha disputato il FIA European Historic Sporting Rally Championship ed è una delle poche originali Lancia Rally 037 EVO 2 VHC J1. E’ inoltre munita di un passaporto tecnico storico della Federazione Internazionale Automobilistica.

Insomma, un modello da sogno ed indimenticabile, che su Ruotedasogno.com viene mostrato ad un prezzo vertiginoso e colossale: post restauro, la Lancia in questione viene venduta a 770mila euro, cifra davvero da paura.

La valutazione che farà uscire a più di qualche utente gli occhi dalle orbite è giustificata dall’ottimo stato in cui si trova la vettura grazie al restauro effettuato; ma anche perché si tratta di una realizzazione davvero unica, un pezzo da museo tutto motore, linee imperdibili e componenti rivoluzionari per l’epoca in cui è stata costruita. Insomma, il prezzo è altissimo, ma ampiamente giustificato dallo storico passato di questa macchina e di tutta la Lancia, che ancora oggi vive nel cuore di appassionati e addetti ai lavori…e in auto come questa.