Il suv di lusso (tutto Volkswagen) a soli 20mila euro: lo vogliono tutti, ecco perché

Un SUV di lusso non è una grande sorpresa, ma se pensiamo a questo in particolare cambia tutto. Ecco perché lo vogliono tutti.

Come abbiamo detto più e più volte, i SUV ormai sono ben più di una moda. Automobilisti e famiglie li adorano, perché sono spaziosi, permettono di andare sullo sterrato e sull’asfalto con ottimi risultati dal punto di vista prestazionale e di guidabilità in entrambi i casi. Ma c’è un altro dettaglio che li rende unici; la grande qualità degli interni, il lusso che in molti di questi esemplari non manca davvero mai.

Questo SUV lo vogliono già tutti 13 gennaio 2023 qnm.it
Questo SUV lo vogliono già tutti qnm.it

Ciò li rende appartenenti ad una categoria automobilistica pressoché a sé stante, ed ecco spiegato il motivo per cui sono modelli difficilmente categorizzabili ed a dir poco unici. In questo articolo ne vedremo uno in particolare, che anche a causa dell’ombra della Volkswagen attorno alla sua realizzazione, è una grande novità in vista del 2023. Scopriamo allora se confermerà o tradirà le attese di automobilisti e addetti ai lavori questo Seat Arona versione 2023.

Seat, storia di un marchio unico

Quest’oggi ci soffermeremo sulla Seat, una casa costruttrice spagnola che dal 1985 fa parte del gruppo Volkswagen. E’ una delle aziende automobilistiche più caratteristica in assoluto, con la sua presenza attivissima in ben 77 Paesi sparsi un po’ in tutto il mondo. E’ stata fondata nel 1950 dall’Instituto Nacional de Industria e dalla Fiat. La sua sede si trova all’interno del complesso industriale di Martorell, città situata a circa 26 chilometri dalla più famosa Barcellona.

Cos’ha di tanto speciale ed unico? Beh, come non soffermarsi sul fatto che è ancora oggi l’unica casa costruttrice spagnola che possiede capacità ed infrastrutture per sviluppare al suo interno le proprie automobili. E non si tratta di una produzione limitata, dato che la gamma di vetture del brand spazia dalla citycar Mii alla monovolume Alhambra. Senza dimenticare modelli come Ibiza – l’auto più venduta ed esportata della storia spagnola – Leon, Toledo, Ateco e Tarraco. Infine, il famosissimo SUV Seat Arona.

Seat Arona, il SUV ritorna nel 2023: tutti già lo vogliono

Inutile girarci intorno; la Seat è davvero un’azienda blasonatissima, diffusissima e soprattutto importantissima dal punto di vista automobilistico. Lo vediamo da anni e lo vedremo anche nel 2023, anno in cui il marchio spagnolo punterà a ribadire con estrema fermezza ed illuminante capacità cosa è in grado di realizzare attraverso modelli a quattro ruote all’avanguardia e mai di banale costruzione. E così il marchi oappartenente al gruppo Volkswagen si è dato da fare per creare un’autovettura capace di accontentare tantissimi automobilisti nel 2023. In particolar modo, con la ‘nuova’ Seat Arona.

Seat Arona, nel 2023 si presenta così (Web source) 13 gennaio 2023 qnm.it
Seat Arona, nel 2023 si presenta così (Web source) qnm.it

Il SUV di successo ha subito un restyling e un rinnovamento davvero efficace che ha coinvolto anche l’aerodinamica. Il nome sul portellone è stato cambiato, con l’allestimento Xperience introdotto per questa speciale occasione. Non mancano, come spesso capita per vari restyling di vetture già costruite in passato, nuove colorazioni per la carrozzeria e nuovi stili per i cerchi in lega. Gli interni non sono stati rivoluzionati, ma più di un’occhiata la meritano comunque; soprattutto per quanto riguarda la strumentazione digitale, con quest’ultima che ci regala un display centrale simile ad un tablet.

Aggiornato anche l’assistente vocale. Per i motir, il brand iberico ha deciso con fermezza di puntare su benzina e metano, senza però riportare anche nell’anno nuovo il diesel. Il propulsore più prestazionale, alimentato a benzina, è di 150 Cv. Il bagagliaio può contenere fino a 400 litri al suo interno. Il jolly di quest’auto però sta nel prezzo: 20350 euro, che possono scendere addirittura a 15mila con l’inserimento di qualche incentivo. Un notevole risparmio, soprattutto considerando due fattori: il costo mai limitato dei SUV e soprattutto la crisi economica che tutti no istiamo vivendo in queste difficili settimane. Seat Arona; un mezzo versatile, poco costoso, dalla guidabilità eccellente e dalla qualità degli interni mai deludente. Per il 2023, l’azienda spagnola fusa con Volkswagen sembra proprio aver fatto centro.