Che figuraccia in auto per il fuoriclasse della Nazionale: non sa come si fa | Il [ VIDEO ] è assurdo

Un vero e proprio talento in campo, ma questa volta la figura non è stata delle migliori. Il video non lascia spazio a dubbi.

Lo sport ha spesso regalato campioni ed icone inimitabili, ma anche fuoriclsse e talenti capaci di emozionare anno dopo anno più di un tifoso e appassionato. Sotto questo punto di vista, il calcio è certamente una delle categorie più amate ed apprezzate in senso assoluto. Tanti i giocatori che hanno fatto battere forte, fortissimo il cuore di milioni di persone in ogni angolo del globo. Calciatori come Federico Chiesa, che sia con la Juventus che con la Nazionale italiana è stato in grado di cogliere risultati eccezionali.

Incredibile quanto accaduto 16 gennaio 2023 qnm.it
Incredibile quanto accaduto qnm.it

Come dimenticare infatti il percorso che ha portato l’Italia a conquistare il secondo campionato europeo della sua lunga e valorosa storia sportiva. Un torneo che ha visto in Chiesa un grande protagonista, considerando i gol pesanti e colmi di talento che ha messo a segno contro Austria e Spagna. Purtroppo un infortunio al legamento crociato ha messo fortemente in difficoltà la stagione del talentuosissimo ex Fiorentina. Da poco è tornato in campo, dove se la cava sicuramente meglio che alla guida, come vedremo adesso.

Federico Chiesa ‘vittima’ di un video divenuto virale

Non capita tutti i giorni di trovare un calciatore in giro per strada, men che meno su di un’auto del calibro della Ferrari SF90 Stradale. Un utente di Instagram però è riuscito nell’impresa, interagendo con Federico Chiesa. Antony Cars – l’utente in questione – non ha resistito facendo un video al campione della Juventus, considerando anche la sua grande passione per le auto. Non è la prima volta che cerca e trova personaggi che possiedono vetture di questo calibro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antony (@antonycars_official)

Nel filmato in questione comunque ha fatto i complimenti a Chiesa, anche se inizialmente non aveva visto chi si trovava al posto del conducente, per la sua auto. Il video è divenuto presto virale, anche per un curioso accaduto; il calciatore infatti non è riuscito ad azionare il pulsante per abbassare il finestrino e rispondere alle domande dell’utente.

Nell’imbarazzo generale, ha ringraziato Antony Cars senza riuscire ad abbassare il finestrino, ed è ripartito con la sua auto. Un accaduto che può capitare, e rimane un evento semplicemente divertente. Anche se, certamente, la scenetta non avrà reso felice uno dei talenti migliori di casa Juventus.

Ferrari SF90 Stradale: un modello impressionante

Al di là di quanto accaduto a Federico Chiesa, comunque, impossibile non soffermarsi sulla bellezza e l’unicità della Ferrari SF90 Stradale. Un modello eccezionale e fortemente accattivante; ma, allo stesso tempo, elegante e fluido nelle linee e nel design. Prodotta a partire dal 2019, è stata realizzata ispirandosi alla vettura di Formula Uno. E’ la prima vettura ibrida plug-in di serie del cavallino rampante nonché la rossa stradale più potente della storia.

Ferrari SF90 Stradale (Web source) 16 gennaio 2023 qnm.it
Ferrari SF90 Stradale (Web source) qnm.it

Il nome richiama proprio la monoposto da corsa che ha ottenuto tre vittorie nel 2019, segno di una filosofia ed un legame portati anche fuori dalla pista dalla casa costruttrice di Maranello. Il motore è chiaramente straordinario: 780 Cv di potenza massima, con sistemi di aspirazione e scarico aggiornati. In verità le performance raggiungo un totale di mille cavalli, grazie ad altri tre motori elettrici. Questi sono alimentati da un abatteria agli ioni di litio e garantiscono un’autonomia di 25 chilometri.

Il V8 è abbinato ad un cambio a doppia frizione e otto rapporti. Il prezzo è di portata assolutamente mastodontica: oltre 400mila euro. Tantissimi a dir poco, ma del resto parliamo di una Ferrari. Un’auto per pochi fortunati certamente, fra i quali c’è anche Federico Chiesa. Che magari con il finestrino non se la cava benissimo come con un pallone fra i piedi, ma confidiamo che alla guida sia decisamente più efficace.