A tutto volume con i lip scrub homemade più cool di sempre: labbra sottili, secche e screpolate addio!

Cinque ricette totalmente naturali per le tue labbra screpolate in inverno: i lip scrub homemade ti faranno perdere la testa!

Facili da realizzare a casa, i lip scrub homemade sono un punto di forza per le labbra soprattutto nella stagione invernale.  Zucchero, miele, caffè e persino il bicarbonato, infatti, sono tutti elementi fondamentali per gli scrub labbra. E proprio grazie alla loro consistenza granulosa, sono anche molto idratanti, ideali quindi per rendere le labbra particolarmente morbide, e perché no, per dare anche un po’ di volume in più che non guasta mai!

Lip scrub homemade
Lip scrub homemade – QNM

Ovviamente se ne possono acquistare di tutti i tipi e per tutte le esigenze, ma perché non provare a prepararli in casa con ingredienti naturali? Sarà divertente e anche molto stimolante. Ti basta leggere le nostre cinque eccezionali ricette: scegli quella che più ti aggrada o, perché no, più di una!

Lip scrub homemade per labbra a prova di bacio!

E’ arrivato il momento di scoprire insieme le ricette migliori per dare nuova vita alle tue labbra sottili, secche e screpolate. L’inverno non ci farà più paura, e potremo sfoggiare rossetti e tinte di ogni colore, senza doverci preoccupare di quelle fastidiose pellicine morte che spesso accompagnano il nostro sorriso nel periodo invernale.

I migliori lip scrub homemade
I migliori lip scrub homemade – QNM

Miele e zucchero
Lo scrub labbra al miele e zucchero è ideale per le labbra sensibili e si può realizzare con lo zucchero bianco, più fine e leggero, o con quello di canna, più compatto e granuloso. Mescola 1 cucchiaino di zucchero di canna e 1 cucchiaino di miele fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi applicalo sulle labbra e lascialo in posa per 5 minuti, infine risciacqua con acqua tiepida.

Zucchero e olio di cocco

In alternativa al miele puoi usare l’olio di cocco, molto idratante e nutriente. Prendi lo zucchero di canna e versa un cucchiaino di olio di cocco, poi mescola con cura. Appena il composto sarà ben amalgamato, applicalo sulle labbra e lascialo in posa per pochi minuti. Infine sciacqua con acqua tiepida.

Zucchero e olio di mandorle dolci

Questo scrub è particolarmente indicato per chi ha labbra secche e disidratate: l’olio di mandorle dolci, infatti, è ideale per nutrire ed esfoliare le labbra, proprio per la sua azione lenitiva e idratante. Prendi 1 cucchiaino di zucchero di canna e 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci, mescolali bene e poi applica il composto ottenuto sulle labbra, evitando di fare troppa pressione. I risultati saranno straordinari se ripeterai l’applicazione almeno una o due volte a settimana.

Zucchero bianco e yogurt

In caso di labbra screpolate o addirittura in presenza di ragadi, è meglio optare per un ingrediente molto delicato come lo yogurt, noto per le sue proprietà nutrienti e lenitive. Prendi 1 cucchiaino di zucchero bianco o di canna e 1 cucchiaino di yogurt, crea un composto e poi applicalo sulle labbra. Mantienilo in posa per cinque minuti circa e poi rimuovilo con acqua tiepida.

A tutto volume col peperoncino

Il peperoncino ha proprietà volumizzanti, infatti viene spesso utilizzato dalle case cosmetiche all’interno dei suoi ingredienti, per regalare volume alle labbra. Associandolo allo zucchero di canna e al miele, il peperoncino attiva la microcircolazione, contribuendo a rendere le labbra più piene e voluminose. Prendi 1 cucchiaino di zucchero di canna, 1 cucchiaino di miele un pizzico di peperoncino e crea un composto mescolando miele e zucchero, poi aggiungi un pizzico di peperoncino. Evita però di usarlo troppo spesso, e opta invece per ricette più delicate e nutrienti.