Tagliare le cipolle spesso diventa un ‘dramma’: puoi risolvere il problema delle lacrime così

Tagliare le cipolle ti fa finire in una valle di lacrime? Beh puoi risolvere in poche mosse con questo semplice sistema!

Fiumi di lacrime cadono quando ci accingiamo a tagliare le nostre cipolle. Un ingrediente che in casa non manca e che si rende infatti indispensabile in cucina nella preparazione dei nostri gustosi piatti. A partire infatti dalla realizzazione di un semplice soffritto, le cipolle si dicono un alimento davvero immancabile.

tagliare cipolle
Affettare le cipolle ti fa piangere? – QNM

Talvolta le cipolle stesse diventano l’ingrediente protagonista della nostra preparazione. Basti pensare alla tipica Genovese napoletana per pensare ad una delle bontà irrinunciabili! Inoltre, sebbene qualcuno non le ami particolarmente o non le digerisca affatto, le cipolle sono note per essere anche delle preziose alleate per la nostra salute. Di fatti, assolve a diverse importanti funzioni che la rendono una sorta di ‘alimento del benessere‘. Conoscete i suoi benefici?

Le cipolle ed i loro benefici, tu li conosci tutti?

Nessuno direbbe mai che mangiare le cipolle crude sia un vero e proprio toccasana, eppure.. E’ così! Ma vediamo più nel dettaglio quelle che sono le proprietà e quelli che sono i benefici che questo speciale alimento ed immancabile ingrediente in cucina, apporta.

Un alimento in grado di svolgere un’azione antibatterica ed antinfettiva. E’ in grado di stimolare la funzione dei reni perché grazie alle sue doti depurative ci permette di espellere liquidi e tossine dal nostro corpo. Insomma, eliminarle del tutto dalla propria alimentazione sarebbe un vero peccato.

benefici cipolle
Cipolle, perché dovremmo mangiarle – QNM

Tuttavia, tagliare le cipolle per poi cucinarle o mangiarle crude non è una vera e propria passeggiata. O almeno, non lo era fino ad ora. Ti basterà mettere in pratica questo trucco per smettere di piangere quanto affetti le cipolle!

Tagliare le cipolle ti fa piangere: fai così e non verserai più una lacrima!

Che tu voglia preparare un’insalata o una zuppa con le cipolle o una intramontabile Genovese o qualsiasi altro piatto che prevede questo portentoso ingrediente, c’è una cosa importante che devi fare: affettarle! Ahimè, questo passaggio è di sicuro uno dei più ‘drammatici’ di sempre. Basta affondare la lama del coltello ed ecco che nel giro di pochi istanti i nostri occhi cominciano a lacrimare. Un vero e proprio disastro.

Ma perché questo accade? Le cipolle contengono una nota quantità di zolfo che nel momento in cui le tagliamo sprigionano una sostanza irritante. Non possiamo asciugarci le lacrime con le mani in quel momento perché finiremmo per peggiorare la situazione. Cerchiamo di escogitare allora un metodo che ci permetta di risolvere la questione in modo semplice. Ed ecco a tal proposito che questo semplice trucco accorrerà in nostro aiuto!

tagliare cipolle trucco
Il rimedio per tagliare le cipolle, tu lo conoscevi? – QNM

Sembrerebbe che a contatto con il freddo riusciremo ad evitare l’effetto ‘salice piangente’, lo avreste mami detto? In questo caso, ciò che ci occorre fare è riporre nel frigo una cipolla ben racchiusa in una bustina ed il coltello a lama liscia invece all’interno del freezer. Dopo circa 30 minuti, potremo procedere a tagliare le nostre cipolle.

Et voilà, nessuna lacrima versata!