Perché spendere soldi? Ti faccio risparmiare grazie agli asciugamani: straordinario

Riciclare i vecchi asciugamani sarà un gioco da ragazzi! Ti faccio risparmiare con questo trucco straordinario: utilizzali così

Gli asciugamani sono tra gli oggetti più utilizzati in casa ed ai quali per la nostra igiene personale non possiamo rinunciare. Il loro utilizzo spazia da quello igienico e generalmente li suddividiamo in asciugamani per mani e corpo e asciugamani per l’intimo che sono più piccoli dei precedenti.

idea utilizzo asciugamani
Ricicli a costo 0! – QNM

Data la loro funzione di assorbimento dei liquidi, al pari dei tipici canovacci da cucina che adoperiamo per aiutarci nella pulizia che capita, spesso, di trasformarli in paramani per proteggerci dalle pietanze eccessivamente calde. Ma non solo. Infatti, l’utilizzo degli asciugamani è esteso anche nel contesto balneare, avendo degli asciugamani decisamente più grandi che permettono di coprirci non appena usciamo dall’acqua. Ovviamente permettono anche di stenderci sulla sabbia rovente e di abbronzarci facendo la cosiddetta “tintarella estiva”. Come tutte le cose però, il loro prolungato utilizzo finisce per usurarli. E dunque, capita sempre più spesso che finiamo per non utilizzarli riponendoli nel dimenticatoio, da qualche parte in un armadio o semplicemente li buttiamo. Ma perché buttarli se possiamo riciclarli? Oggi ti mostro alcune idee che potranno aiutarti a riutilizzare un oggetto, comunque, utile andando contro quello che è il concetto del momento: lo spreco.

Ridurre gli sprechi significa dare la possibilità ad un oggetto di riacquistare vitalità sotto altre forme rendendosi di nuovo utile e questo fa felice l’ambiente perché anziché produrre nuovi prodotti cerchiamo di utilizzare sapientemente quelli che abbiamo. Siete pronti per scoprire quali sono questi simpatici trucchetti?

Idea riciclo a costo 0: utilizza così gli asciugamani e non te ne pentirai

Ad oggi provvedere a mettere in pratica idee di riciclo sembra la soluzione più conveniente per risparmiare ed evitare sprechi in casa e nel portafogli! Come detto precedentemente, vogliamo trovare dei metodi per poter riutilizzare gli asciugamani consumati.

asciugamani vecchi
Riciclo asciugamani – QNM
  • Un primo metodo sarebbe quello di ritagliare secondo le desiderate misure e riutilizzarli come panni da usare per le pulizie di casa, utili per la pulizia di vetri, elettrodomestici di vario genere o per la lucidatura del pavimento;
  • Un altro utile metodo per riciclarli consiste nel tagliarli e realizzare dei bavaglini per i propri bambini, magari ricamandoli in modo simpatico, inserendo qualche badge in tessuto di qualche simpatico animaletto. Si presterebbero benissimo all’utilizzo per le ottime doti di assorbimento dei liquidi e protezione dei vestiti;
  • Un altro metodo simpatico e geniale, a mio modo di vedere consiste nel ripiegare l’asciugamano di ¾ e nell’effettuare delle cuciture verticali distanziate di circa 5 cm l’una dall’altra e inserendo, nel caso non ci fossero, due comodi appendini in tessuto alle estremità dell’asciugamano. Risultato? Un comodo porta sanitari da mettere nel nostro bagno, nel quale inserire il nostro dentifricio, spazzolini, pinzette oltre che lamette depilatorie;

E tu? Sei pronta a dare nuova vita ai tuoi vecchi asciugamani?