Non solo per calmarti: puoi usare la camomilla anche così, resterai di stucco

Non solo per rilassarti! Puoi utilizzare la camomilla anche in questo modo alternativo: non crederai ai tuoi occhi!

Quando siamo nervosi e stressati o quando ci aspetta un evento importante e sentiamo di essere in uno stato d’ansia, spesso e volentieri ci concediamo una piccola coccola sorseggiando una calda e dolce tazza di camomilla.

camomilla
L’utilizzo alternativo della camomilla – QNM

Una pianta nota per le sue proprietà rilassanti, carminative ed anche antinfiammatorie che viene di fatti adoperata da molti anche quando siamo costretti a stare a letto per combattere il nostro stato influenzale. Ma sono invece ancora in pochi a conoscere gli utilizzi alternativi di questa speciale pianta. Quando parliamo di utilizzi alternativi degli ingredienti che ci ritroviamo in casa si apre dinanzi a noi un mondo di grandi idee. Di fatti, semplici trucchi casalinghi possono costituire molto spesso l’asso nella manica per provvedere alla risoluzione di ‘problemi’ di varia natura. Ad esempio, abbiamo parlato di come conservare le banane nel modo giusto ed evitare di farle maturare troppo velocemente mettendo in pratica un semplicissimo trucco casalingo. E se parliamo allora di trucchi casalinghi, beh, non vi resta che prendere nota anche di questo. Resterete a bocca aperta non appena scoprirete in che modo utilizzare la camomilla!

Camomilla: l’utilizzo alternativo al quale non avevi mai pensato

Il suo impiego è antichissimo ed amatissimo. Una pianta molto apprezzata per essere un valido aiuto per combattere l’insonnia e stati di ansia e stress che potrebbero diventare nel lungo periodo invalidanti. La camomilla è di sicuro una delle erbe più apprezzate ed utilizzate. Ne basta una semplice tazza per provare subito sollievo. Quello che però in molti ignorano è che la camomilla può essere utilizzata anche in altro modo.

camomilla tisana
Camomilla: così il risultato è sconvolgente – QNM

Sapevate che la camomilla trova impiego come rimedio naturale (ed ovviamente anche economico) nelle faccende domestiche? Diciamoci la verità, l’acquisto di prodotti talvolta anche costosi non sempre si rivela il rimedio ideale per eliminare tracce di sporco o residui calcarei. Se parliamo del calcare poi, beh sappiamo quanto questo sia l’acerrimo nemico di molti. Nessuno forse avrebbe mai immaginato di poter eliminare il calcare dalle superfici utilizzando questa particolare pianta erbacea! Come provvediamo?

Raccogliamo in un recipiente acqua demineralizzata, 70g di Acido Citrico ed 1 semplice bustina di camomilla. A questo punto andiamo a miscelare gli ingredienti per ottenere in poche mosse il nostro anticalcare naturale pronto per l’uso. Versiamo la miscela all’interno di una bottiglia spray ed ecco che potremo procedere a spruzzarla sulle superfici in acciaio sulle quali il calcare non ne vuole sapere di andar via. Una volta spruzzata la soluzione, lasciamola agire per qualche minuto per poi provvedere a risciacquare ed eliminare ogni residuo con un panno umido. Una volta fatto, potremo così ammirare i nostri sanitari puliti e splendenti!