Frasi per rimorchiare in spiaggia: 7 da non dire mai a una donna

[multipage]

Estate: mare, sole, belle ragazze in bikini… vi siete preparati le frasi per rimorchiare in spiaggia e fare colpo? La difficile arte della seduzione non va mai in vacanza, e conquistare il cuore di una donna, o anche soltanto quella parte lì che ci piace tanto, richiede pazienza, astuzia e un certo modo di fare. Ecco perché ci sono frasi da non dire mai a una donna, nemmeno in questo frangente dove i corpi abbronzati sono in bella esposizione, e tutti sono un po’ più disinibiti: qui di seguito ve ne indichiamo almeno 7 da non dire per rimorchiare in spiaggia, il cui unico comune denominatore è di fondo è quello di evitare di essere troppo diretto, esplicito e volgare, se non volete trascorrere l’estate in bianco mentre i vostri amici vanno ripetutamente a segno.[/multipage]

[multipage]Hai il seno più bello che abbia mai visto

Puntare subito sull’aspetto fisico rientra storicamente tra le frasi da non dire mai a una donna per rimorchiarla. A maggior ragione se lei ha una seconda scarsa.[/multipage]

[multipage]Ho scommesso con i miei amici che ti avrei baciato entro la serata. Non vorrai farmi perdere!

Il simpatico a tutti i costi che ricicla una battuta vecchia di decenni e che non ha mai funzionato nemmeno allora. Perché allora tanti maschi insistono nel dirla? Un enigma che forse solo gli esperti di genetica un giorno riusciranno a risolvere. Di certo un approccio così diretto e sfrontato non aiuterà a rimorchiare in spiaggia[/multipage]

[multipage]Cosa stai bevendo di buono?

Il rimorchiatore sommelier che chiede a una donna cosa sta bevendo rappresenta un tipo di abbordaggio banale e scipito, ed anch’esso rientra storicamente fra le frasi da non dire mai per rimorchiare: non funziona in discoteca d’inverno, e nemmeno d’estate ad una festa in spiaggia.[/multipage]

[multipage]Questo costume è fantastico, dove l’hai comprato?

La frase migliore per farle pensare che siete gay. Evitare sempre riferimenti troppo dettagliati a vestiti e fogge dei costumi da bagno: è un linguaggio da femmina, non da maschi.[/multipage]

[multipage]Posso vedere da vicino il tuo tatuaggio?

E generalmente l’occhio cade sulla farfallina altezza pube o il tribale appena sopra il fondoschiena. Va bene che si è tutti in costume da bagno e gli occhi sono fatti per guardare, ma approcciare una donna con fare lascivo con la scusa di guardare i suoi tatuaggi le farà solo fare retromarcia seduta stante.[/multipage]

[multipage]Mi ricordi la mia ex

Tra le frasi da non dire mai a una donna, a meno di non voler beccare qualche tipa da spiaggia da cui fuggire, c’è anche quella che cerca di fare leva sul pietismo, sottolineando che lei somiglia alla tua ex.[/multipage]

[multipage]Dove ti ho già visto da qualche parte?

Da nessuna parte, siete in vacanza e venite da posti del Paese, se non del mondo, diversi. C’è anche la variante ‘Io e te ci conosciamo?‘. Inutile sottolineare che entrambe le versioni restano tra le peggiori frasi per rimorchiare in spiaggia.[/multipage]