Come passare le feste da soli: 7 consigli salva tristezza

Natale è sempre più vicino e se, anche a causa della pandemia e delle conseguenti misure restrittive, passerete le feste da soli, seguite i nostri 7 consigli salva tristezza.

Grazie a questi consigli riuscirete senza dubbio a sopravvivere alle lunghe feste natalizie senza famigliari e amici e, al tempo stesso, a trascorrere il Natale e il Capodanno 2020 in solitudine ma all’insegna del divertimento e dell’allegria. Siete curiosi di scoprire come? Allora, non vi resta che continuare a leggere!

Maratona di videogame

Ecco il Natale che avete sempre sognato: casa libera, senza parenti o amici, ferie e relax davanti alla console dei videogiochi. Quindi, se trascorrerete le feste di Natale da soli a casa, cosa c’è di meglio di una maratona di videogame? Tutto ciò che dovete fare è preparare il divano con tutto l’occorrente a portata di mano: joystick, videogiochi a profusione, patatine e birra.

Addobbare la casa a tema natalizio

Una delle prime cose da fare in caso di feste da soli è addobbare la casa a tema natalizio.
Quindi, sì all’albero di Natale, alle candele rosse e bianche per creare un’atmosfera calda e accogliente e ai ninnoli a tema natalizio sparsi per tutta la casa.
Da non dimenticare gli addobbi esterni, sia sul portone dove vi consigliamo di appendere una bella ghirlanda di Natale, che sul balcone da decorare con luci multicolor. Questo vi regalerà un’atmosfera di gioia e allegria anche se trascorrerete il Natale senza parenti e amici.

Fatevi un regalo

Ebbene sì, il nostro terzo consiglio in caso di feste in solitudine è di farvi un bel regalo, quello che avete sempre desiderato e che non avete mai avuto modo di acquistare, oggi ve lo meritate per coccolarvi un po’; e non badate a spese tanto non dovrete comprare regali agli amici o ai parenti!

Dedicatevi alla cucina e preparate tutti i vostri piatti preferiti

Se passerete il Natale senza famiglia, dedicatevi alla cucina, è un ottimo modo per rilassarsi e non pensare.

Quindi, sbizzarritevi ai fornelli, magari cucinando i vostri piatti preferiti e godetevi un bel pranzo di Natale ricco di leccornie e golosità.
Anche per le bevande, divertitevi vestendo i panni di mixologist e barman esperti e preparate tutti i drink e i cocktail che più amate.

Dedicate del tempo a voi stessi

La cosa positiva del trascorrere il Natale in solitudine è che non ci sono orari e scadenze, potete fare tutto ciò che più vi piace, anche oziare davanti la televisione, stando in pigiama per tutta la giornata.

Quindi, il nostro consiglio è di dedicare del tempo a voi stessi, rilassatevi, prendetevi cura del vostro corpo e del vostro benessere e fate ciò che vi fa stare bene, come leggere un buon libro e ascoltare buona musica.

Brindate con i vostri amici in video chat

Per la notte di Natale se siete da soli, il nostro consiglio è quello di brindare con i vostri amici e parenti tramite video chat. Ok la solitudine e il relax, ma un pizzico di compagnia, almeno a distanza, di certo non guasta!

Brindate con i vicini

Se vi state chiedendo con chi brindare fisicamente la notte di Natale, non temete perché vi sono sempre i vicini! Quindi, allo scoccare della mezzanotte, prendete lo spumante, un buon dolce e suonate alla porta accanto per un bel brindisi di Natale, ovviamente facendo attenzione ad indossare la mascherina!