Capodanno da solo, 5 buoni motivi per essere single il 31 dicembre

Se siete tra coloro che pensano sia triste trascorrere il Capodanno da soli, senza una fidanzata, moglie o compagna al proprio fianco, oggi vi daremo qualche buon motivo per pensare il contrario e per essere single il 31 dicembre. Maledetto fu quel vecchio adagio, mai comprovato tra l’altro nella realtà, secondo cui ‘se non lo fai a Capodanno non lo fai tutto l’anno‘: in realtà proprio essere single offre dei vantaggi non indifferenti grazie al fattore libertà, che consente di lasciarsi andare ai bagordi di San Silvestro senza un’arpia o una bella addormentata al proprio fianco.

Avete mai osservato sul serio le coppie a Capodanno? Vi sembrano in preda ad un irrefrenabile entusiasmo? E allora bando agli indugi e agli stereotipi: ecco 5 buoni motivi per passare il Capodanno da soli, anche in un contesto come quello attuale, caratterizzato da limitazioni e chiusure.

Capodanno 2020 da solo:Fai come ti pare

Proprio come a Natale, essere single a Capodanno vi consente di essere liberi di fare quello che vi pare, senza dover rendere conto a nessuno dei programmi per la serata e di organizzarvi come volete.

[npleggi id=”224293″ testo=”Come passare le feste da soli, 7 consigli salva tristezza”]

Capodanno in solitaria: Relax

Per chi non è amante delle feste, passare il Capodanno da solo è un’ottima scusa per rimanere a casa in totale relax, senza il pensiero di orari e outfit particolarmente pretenziosi ed eleganti.

Buoni propositi

Generalmente Capodanno è il momento dei bilanci e dei buoni propositi per l’anno che si inaugura: da single ci si può dedicare solo a se stessi, senza dover pensare per forza in due. Il tanto demonizzato egoismo ogni tanto fa bene allo spirito, fidatevi.

Capodanno in casa da solo: Nessuna spesa

Un altro vantaggio non indifferente del trascorrere il Capodanno a casa da solo è quello economico: passando l’ultimo dell’anno in solitaria non dovrai spendere praticamente nulla. Ogni tanto anche un’occhiata in più ai conti non guasta!

Bere in totale tranquillità

Per i più festaioli, trascorrere l’ultimo dell’anno da soli comporta un notevole vantaggio: bere quanto si vuole in totale relax, senza avere il fiato sul collo della propria compagna che controlla ogni singolo bicchiere bevuto!

[npleggi id=”158933″ testo=”Cocktail invernali, 10 ricette da provare”]