Avatar – La Via dell’Acqua: svelata l’identità della madre di Spider

Il secondo capitolo di Avatar, vede la presenza di nuovi protagonisti, tra cui Spider, il primo umano nato su Pandora, il cui passato presenta diversi punti oscuri. 

Si comprende da subito che il padre è il cattivissimo Colonnello Quaritch ma l’altra metà del suo albero genealogico, chi è? Sono rimaste aperte diverse domande in merito. 

Chi è la madre di Spider
Spider protagonista di Avatar (YouTube) – Qnm.it

La questione nel film di Cameron è stata parzialmente ignorata, appena accennata, quanto basta per incuriosirci e lasciarci con questo dubbio, visto che a fine film non abbiamo avuto una risposta. 

È giunto in nostro soccorso il fumetto prequel di Avatar: The High Ground, dove viene svelata l’identità della madre di Spider e viene anche mostrato come questa venga uccisa. Il fumetto è ambientato 14 anni dopo gli eventi del primo film, al suo interno, ci viene svelato che la madre di Spider si chiamava Paz Socorro, era una pilota Scorpion della RDA (Resources Development Audition) e naturalmente si trovava su Pandora. 

Ne ‘La Via dell’Acqua’, viene menzionata, giusto di sfuggita dal Colonnello Quaritch, quando incontra suo figlio, ma non viene raccontato altro. Nel fumetto invece viene mostrata la storia sentimentale che c’è tra i due, e viene anche dato più spessore al fatto che Miles / Spider, è il primo umano nativo di Pandora. 

Cos’è accaduto alla mamma di Spider 

La mamma Spider, Paz, perde la vita nel giorno della Grande Battaglia, a bordo del suo velivolo. La donna viene trafitta da una freccia. Accanto a lei, sull’elicottero, si vede la foto del piccolo Spider neonato. La pilota viene quindi uccisa durante l’assalto all’albero Omaticaya, questo fatto, tuttavia, non genera alcun astio in Spider – anche se è comunque da capire se questo ne sia a conoscenza – e durante tutto il film, lo si può vedere lottare come un leone in favore dei Na’vi, mostrando solo un parziale riavvicinamento quando salva la vita al padre, alla fine del film. 

Avatar, l'identità della madre di Spider
Il Colonnello Quaritch (YouTube) – Qnm.it

Avatar, i capitoli successivi 

Spider, tuttavia, dopo aver salvato il padre, fa comprendere di essere più legato ai Na’vi e torna con loro. Chissà se anche nel terzo capitolo, che come annunciato uscirà nel dicembre del 2024, rimarrà di questa idea e sarà ancora, fiero difensore di Pandora. Cameron si è lasciato andare, negli scorsi giorni, ad alcune rivelazioni legate ai successivi capitoli della saga. L’elemento che verrà affrontato, nel terzo capitolo sarà il fuoco, il film si trova in fase di post-produzione. La saga dovrebbe arrivare a ben cinque capitoli totali, di carne da mettere sul fuoco, dunque, ce n’è ancora molta. È stato perfino ipotizzato che, ad un certo punto, saranno i Na’vi a venire sulla terra.  

Sono diversi gli scenari che si prospettano e molte le avventure che Cameron vuole farci vivere, lui si è detto consapevole di dove sarà nei prossimi sei, sette anni: a lavorare per creare nuovi mondi.