Anticipa la primavera con i tatuaggi a fiori: i più belli del 2023 non te li puoi proprio perdere!

Fai sbocciare la primavera sul tuo corpo con i tatuaggi a fiori più cool del 2023: scopriamo insieme tutte le idee originali e di tendenza. 

I tatuaggi a fiori sono molto gettonati perché si tratta di tatuaggi versatili e ideali per tutti. Possono essere declinati, infatti, in tantissimi modi e con tanti significati in base ai fiori che vengono scelti. Ma è meglio farli a colori o in bianco e nero? Molto dipende naturalmente dai gusti personali, ma è anche vero che un tatuaggio con motivo floreale è più bello da ammirare se in tonalità delicate o più vivaci.

Tatuaggi a fiori i migliori del 2023
Tatuaggi a fiori i migliori del 2023 – QNM

I tatuaggi floreali in bianco e nero, però, sono comunque affascinanti, soprattutto se il tatuaggio prevede un fiore stilizzato. Questo tipo di tatuaggi, è perfetto da disegnare dietro l’orecchio, sul polso o sulla caviglia. Uno dei tattoo floreali più richiesti in tal senso è proprio il fiore di loto, per la bellezza di questo fiore, ma anche per il significato. In Oriente il fiore di loto è legato alla creazione e alla purezza del corpo e dell’anima, invece per gli antichi egizi il suo significato era legato alla rinascita e alla speranza.

Insomma, la bellezza di un tatuaggio non è solo estetica, spesso infatti risiede anche nel suo significato. Per esempio la rosa è sinonimo di bellezza, eleganza e raffinatezza e il suo significato varia anche in base al colore. La rosa rossa è simbolo di amore e passione, mentre il rosa indica eleganza e femminilità. La rosa bianca invece indica la purezza e la giovinezza, mentre la rosa gialla o arancione indica un carattere vivace ed estroso.

Tatuaggi a fiori: tutti i significati nascosti

La rosa blu è simbolo di mistero e fascino, mentre la rosa viola indica il colpo di fulmine. Rimane la la rosa nera che simboleggia le tenebre e la morte, ma anche la fine di un periodo buio che annuncia il desiderio di rinascita. Poi c’è il fiore di pesco che rappresenta  femminilità e bellezza, fedeltà e amore eterno. In Giappone è simbolo della protezione contro le forze del male, in Cina invece simboleggia la rinascita. E che dire dei tatuaggi fiori di ciliegio? Il fiore di ciliegio in Giappone è sinonimo di abbondanza e simboleggia la primavera.

Tutti i significati dei tatuaggi a fiori
Tutti i significati dei tatuaggi a fiori – QNM

Ma potresti scegliere anche il girasole, fiore amato da chi ha un animo solare e vivace, simboleggia lealtà e felicità, ma anche orgoglio. Oppure ancora l’orchidea, simbolo di eleganza, passione e mistero. Se invece cerchi simboli di semplicità e serenità scegli il papavero e la margherita. E poi c’è il giglio che rappresenta la nobiltà, la purezza e l’innocenza. Infine, rimane il tarassaco o dente di leone che simboleggia l’infanzia e la spensieratezza. Davvero tantissimi fiori con tantissimi significati? Ma quali sono i più belli del 2023 e in quali parti del corpo?

Tutte le varie parti del corpo da tatuare con i tuoi fiori preferiti

Abbiamo parlato e spiegato per bene tutti i significati dei tatuaggi a fiori. Ma anche la giusta la parte del corpo sui cui tatuarsi gioca un ruolo importante.

Braccio

Il braccio è una delle zone del corpo più idonee per un tatuaggio a fiore, proprio perché puoi puntare su un singolo fiore o su un intreccio di fiori. Puoi scegliere tatuaggi in bianco e nero, ma anche colorati, associati a scritte, nomi, date, iniziali o farfalle. Potresti iniziare da un piccolo tatuaggio sul braccio o sul polso se è il primo che fai e in seguito aggiungere disegni e dettagli.

 

 

Margherita
Margherita – QNM
Diversi fiori sull'avambraccio
Diversi fiori sull’avambraccio – QNM
Fiore sul polso
Fiore sul polso – QNM
Diversi fiori parte interna avambraccio
Diversi fiori parte interna avambraccio – QNM

Spalla

Anche la spalla è perfetta per un tatuaggio! Potrai scegliere un disegno delle dimensioni che preferisci, ma soprattutto decidere in quali occasioni mostrarlo scegliendo abiti che lo mostrino o lo coprano. I più ricercati sono i tatuaggi che dalla scapola si allungano poi in direzione del braccio o della schiena.

Fiori dal braccio verso la spalla
Fiori dal braccio verso la spalla – QNM
Margherita e farfalla
Margherita e farfalla – QNM
Fiori accompagnati da una piccola frase
Fiori accompagnati da una piccola frase – QNM
Fiore su spalla e braccio
Fiore su spalla e braccio – QNM

Schiena

Se ami i tatuaggi di grandi dimensioni, la schiena fa al caso tuo, anche se puoi sempre iniziare con un tattoo piccolo e poi ingrandirlo con altri dettagli che integrino quello già presente.

Farfalla composta da fiori
Farfalla composta da fiori – QNM
Fiore colorato e di grandi dimensioni sulla schiena
Fiore colorato e di grandi dimensioni sulla schiena – QNM
Fiore incorniciato gothic style
Fiore incorniciato gothic style – QNM
Fiore e scritta grandi dimensioni
Fiore e scritta grandi dimensioni

Caviglia e piede
I tatuaggi a fiori sulla caviglia e sul piede sono molto sensuali e possono essere nascosti o mostrati quando vuoi. La stagione in cui saranno più in vista è l’estate, ma niente ti vieta di mostrarli anche per il resto dell’anno. Puoi scegliere un piccolo tattoo sulla caviglia o un ramo fiorito che vi si avvolge intorno come una cavigliera oppure scegliere un originale tattoo sul dorso del piede.

Tulipano
Tulipano – QNM
Piccolo fiore sulla caviglia
Piccolo fiore sulla caviglia – QNM
Fiori attorno alla caviglia
Fiori attorno alla caviglia – QNM
Fiore color pastello
Fiore color pastello

Orecchio

Un tattoo dietro l’orecchio o sul padiglione auricolare è una scelta originale, che attira l’attenzione ma sempre con discrezione. Potrai scegliere dei tatuaggi fiori piccoli ma dal significato specifico e profondo, che possano “raccontare” qualcosa di te.

Fiori media dimensione
Fiori media dimensione – QNM
Fiore mandala
Fiore mandala – QNM
Fiori a decorazione dell'orecchio
Fiori a decorazione dell’orecchio – QNM
Fiore piccole dimensioni
Fiore piccole dimensioni – QNM