Lara Croft: le 10 cose che ancora non conosci

Ci sono curiosità molto interessanti su Lara Croft che probabilmente non conoscete, rendiamo omaggio alla celeberrima eroina dei videogames il cui nuovo film uscirà il prossimo 15 marzo

da , il

    Lara Croft: le 10 cose che ancora non conosci

    Grande attesa per il nuovo film di Lara Croft che sarà nelle sale il prossimo 15 marzo con protagonista Alicia Vikander nei panni dell’avventurosa e sensuale archeologa. Per rendere il degno omaggio a questa bellezza di pixel che ha ispirato addirittura canzoni e innumerevoli citazioni, abbiamo scelto dieci curiosità che forse non conosci.

    Qui sotto, le dieci curiosità davvero originalissime che riguardano Lara Croft e che potete snocciolare ai vostri amici e compagni di gioco lasciandoli a bocca aperta. Naturalmente, un buon numero di curiosità vertono sul gran davanzale della nostra eroina preferita, che ha turbato i nostri sogni.

    Perché è maggiorata

    Lara Croft

    Quando si pensa a Lara Croft non si può che visualizzare subito il notevole balcone della quale è dotata sin dalle prime versioni del videogioco. In realtà, ora è diventata meno strabordante, ma la curva rimane evidente. In realtà, quando è stata disegnata per la prima volta nel 1996 e si è aggiustato il seno un po’ troppo: da +50% si è passati a +150% e visto che l’impatto piaceva è stato mantenuto.

    Lara Croft poteva essere uomo

    Lara Croft spara

    Poteva chiamarsi Lorenz oppure Leonard invece dall’iniziale idea di creare un personaggio maschile si è passati a quello femminile. E tutti ringraziamo a gran voce. Come raccontato da Toby Gard, “L’idea iniziale era quella di un archeologo uomo stile Indiana Jones, ma poi i modelli femminili funzionavano meglio”. Così facendo ha dato materiale a volontà per adolescenti in crisi ormonali. E quarantenni un po’ solinghi.

    Poteva chiamarsi Laura Cruz

    Lara Croft primo piano

    Non solo poteva essere un uomo, ma inizialmente poteva avere un diverso nome, per la precisione Laura Cruz e poteva mostrare caratteristiche fisiche da latina. Alla fine si è deciso per un nome più vicino a quelli britannici, più rassicuranti. Si è aperta una guida telefonica dello Derbyshire ed ecco Lara.

    È stata progettata da soli sei sviluppatori

    Lara Croft design

    Non servono tanti sviluppatori per creare un videogioco che ha scritto la storia: alla fine il primo capitolo della saga ha richiesto il lavoro di soltanto sei persone e tre anni di progettazione. Complimenti.

    Quanto è definita

    Evoluzione Lara Croft

    Quanto è definita Lara Croft in termini di poligoni ossia di strutture geometriche che ne compongono il corpo? Il modello originale era spigoloso a dir poco e contava su appena 450 poligoni. Quello ultimo preparato, invece, ben 50000.

    Le è stato dedicato un francobollo

    Lara Croft francobollo

    Forse non tutti sanno che Lara Croft ha meritato addirittura un francobollo, nello specifico in Francia. Ma i riconoscimenti che l’eroina dei videogames annovera in curriculum contano anche su Newsweek, TIME, Financial Times e The Face.

    Il gioco più raro di Lara Croft

    Il gioco più introvabile di Lara Croft è quelo che è stato preparato per la piattaforma Nokia N-Gage, che poi è naufragata qualche anno dopo.

    Si può congelare il maggiordomo Wiston

    Il povero maggiordomo Winston, che appare nelle prime versioni del gioco, può essere congelato: visto che segue Lara per la magione, è possibile condurlo nella cella e chiudere in fretta la porta. Ma povero Wiston!

    È stata cantante

    Lara Croft ha un passato anche da cantante, ma soltanto in Francia dove – avrete ormai capito – è davvero popolare. I testi sono scritti da Rhona Mitra pmentre la musica e la produzione è di Dave Stewart ex-Eurythmics.

    Non è possibile denudarla nel gioco

    Lara Croft bikini

    Infine sfatiamo un mito: non c’è alcun codice segreto nel gioco per denudare Lara Croft. Sono stati fatti dei mod, appositi ma non esiste alcun altro metodo legale.