Tutto quello che non ti hanno mai detto sulla friggitrice ad aria: a parlare sono gli esperti

Ecco svelati tutti i segreti della friggitrice ad aria, l’elettrodomestico che sta spopolando in tutta Italia. Non crederete ai vostri occhi.

E’ diventato il must have tra gli elettrodomestici, la friggitrice ad aria non può mancare nella casa di nessuno. Da qualche mese è letteralmente il sogno di ogni appassionato di cucina.

Segreti della friggitrice ad aria
Quello che non ti hanno mai detto della friggitrice ad aria (QNM.it)

Friggitrice ad Aria: il Must Have tra gli elettrodomestici

La friggitrice ad aria, nella sua semplicità, infatti, riesce a combinare, in un unico piccolo e semplice elettrodomestico, la possibilità di cucinare piatti gustosi risparmiando in calorie. La friggitrice funziona come un piccolo forno che simula la frittura evitando l’immersione nell’olio bollente.

La ventola che si trova all’interno é in grado di far circolare l’aria calda ad una velocità tale da poter creare uno strato croccante esterno e mantenere l’alimento morbido all’interno. Al contrario della frittura in olio, con la friggitrice non si utilizzerà alcun condimento, se non qualche goccia d’olio a piacimento.

Ma per sfruttare al meglio le potenzialità di questo piccolo, geniale elettrodomestico esistono degli accorgimenti da tenere sempre in considerazione. Innanzitutto la regola base per ottenere dei cibi croccanti senza eccessiva quantità d’olio, é quella di preriscaldarla. Ricordate di non saltare mai questo passaggio per ottenere una cottura eccellente.

Un altro punto fondamentale è quello di usare sempre la griglia presente all’interno della friggitrice. L’aria, infatti, deve circolare in un vortice che deve essere in grado di raggiungere ogni punto dell’alimento. Non dimenticate, però, di ungere un minimo il cestello in modo da creare uno strato sottile che eviti agli alimenti di attaccarsi e gli permetta di rimanere umidi all’interno.

La friggitrice ad aria promossa anche dagli esperti

Ovviamente per ottenere una cottura omogenea è necessario non riempire troppo il cestello; solitamente è sufficiente regolarsi seguendo le istruzioni e la capienza dell’elettrodomestico acquistato. Ricordatevi, inoltre di mescolare ogni tanto la preparazione. Questo passaggio si può effettuare tirando fuori il cestello. Non appena estratto, la friggitrice si fermerà per poi riiniziare dopo il reinserimento.

Come utilizzare la friggitrice ad aria
Consigli utili per utilizzare la friggitrice ad aria (QNM.it)

L’innovativa cottura della friggitrice ad aria ha conquistato veramente tutti. La sua potenza le permette, infatti di cuocere più velocemente di un forno ma controllando l’umidità in maniera più equilibrata rispetto ad un microonde. La cucina che ne deriva, a detta degli esperti di nutrizione, è certamente molto più salutare rispetto ad una frittura classica, che, però, non dobbiamo mai dimenticare di concederci ogni tanto sia per appagare la gola, ma anche per riattivare delle importanti funzioni metaboliche che altrimenti si assopirebbero.

Ecco svelati tutti i segreti della friggitrice ad aria che, per la sua versatilità e facilità di utilizzo, non stentiamo a credere arriverà in tutte le case in pochissimo tempo. L’unico neo che presenta, però, è la sua capienza. Questo piccolo elettrodomestico può cuocere un pasto adatto, nella sua quantità, per massimo quattro persone.