Principe William, il segreto della sua linea è incredibile: tutti lo stanno imitando

Un principe deve sempre mantenere una linea invidiabile, ma il segreto di William d’Inghilterra è incredibile. Tutti possono raggiungere i suoi risultati.

William e sua moglie Kate sono esempi di forma fisica perfetta. La loro non è una dieta, ma piuttosto uno stile di vita che si completa tra alimentazione sana e movimento. E’ stato lui stesso a svelare i suoi stratagemmi per mantenere una linea invidiabile. In occasione del viaggio in Cornovaglia infatti ha svelato le sue abitudini alimentari che sono incredibili. Ognuno le può seguire con facilità.

La dieta del principe William
Il segreto del principe William (QNM.it)

L’alimentazione sana del principe William inizia dalla colazione

Nessuna formula magica, ma solo equilibrio fisico e mentale al quale ogni tanto si può intervallare qualche strappo alla regola. La dieta del principe di Galles inizia bene già dalla prima colazione. Come da tradizione inglese, William inizia la giornata con uova e pane integrale tostato. L’apporto proteico di questo pasto è la chiave per conferire un senso di sazietà più duraturo durante il giorno.

Secondo la buona norma anche il principe William ha ridotto drasticamente l’assunzione di zuccheri di prima mattina evitando anche grassi e alimenti troppo sapidi. Con una prima colazione a base di proteine, come le uova, il salmone, i formaggi non stagionati e affettati magri, il corpo consuma i grassi in eccesso e aumenta la massa magra.

Come ogni inglese che si rispetti il principe non rinuncia a tre tazze di tè durante tutto il giorno, una proprio appena alzato. Questa bevanda dovrebbe essere preferita al caffè poiché stimola il metabolismo e contiene sostanze benefiche per il sistema circolatorio concorrendo anche alla salute mentale.

Ma l’abitudine più bizzarra, sicuramente quella vincente, è quella di consumare durante la giornata molti spuntini leggeri e facilmente digeribili al posto di un vero e proprio pasto. William, infatti, anche a causa dei numerosi impegni istituzionali e familiari, non riesce quasi mai a concedersi un pranzo completo. Ecco, quindi, che si accontenta di un frutto, una manciata di frutta secca o a volte qualche biscotto al cioccolato.

Il segreto di William che stanno imitando tutti

William ha confessato di mangiare qualcosa ogni quattro ore per evitare che il corpo rimanga per troppo tempo a digiuno. In questo modo non fa altro che stimolare ulteriormente il metabolismo che non si assopisce mai e perciò continua a bruciare i grassi. La cena del Principe è comunque un pasto leggero.

Cena leggera e qualche spuntino per l'erede al trono (QNM.it)
Cena leggera e qualche spuntino per l’erede al trono (QNM.it)

A differenza della tradizione italica, gli inglesi riducono al minimo i carboidrati. William, infatti, si concede un secondo e un contorno accompagnato da qualche salsa più corposa. Anche dopo la cena si concede un frutto e in qualche occasione anche qualche quadretto di cioccolato.

Con questi semplici accorgimenti il Principe riesce a mantenere una forma invidiabile ed è per questo che chiunque può seguire questo stile di vita. L’importante è completarlo sempre con una moderata attività fisica e non essere troppo drastici; d’altronde anche lo stesso erede al trono ha confessato recentemente che qualche volte anche lui si concede un calorico, ma appagante panino del fast-food.