Con questa dieta la vita si allunga di 10 anni: iniziate a cambiare le vostre abitudini

E’ questo lo schema di alimentazione che bisognerebbe seguire per allungare la propria vita. Dai sette ai 10 anni in più cambiando le regole tavola.

Per uno stile di vita più salutare è fondamentale non solo occuparsi dello sport, ma anche della alimentazione e delle abitudini a volte scorrette. In primo luogo i medici consigliano di abbandonare quei vizi dannosi per la salute, quali il fumo e il troppo alcol che inevitabilmente concorrono a peggiorare le nostre condizioni fisiche.

La dieta della longevità (QNM.it)
La dieta della longevità (QNM.it)

La dieta della longevità è adatta a tutti

Studi prestigiosi, però, hanno dimostrato che. seguendo un’alimentazione corretta. si può allungare l’aspettativa di vita anche più di 10 anni. Le statistiche, infatti, dimostrano che chi adotta un’alimentazione sana da adulto può sperare in una vita più lunga di 10 anni, chi inizia a correggere le proprie abitudini a tavola intorno agli ottant’anni potrebbe sperare anche in quattro anni in più.

Unendo numerose ricerche portate avanti da gruppi di prestigiose università, alcuni ricercatori hanno stimato come le abitudini alimentari possano influire attivamente sulla speranza di vita. Dai numerosi studi specifici di alcuni alimenti, come frutta, verdura, frutta secca, pesce, proteine vegetali e animali e cibi ultra zuccherati, hanno potuto ipotizzare uno schema ideale che potrebbe assicurare una vita ben più lunga.

I ricercatori, sono arrivati alla conclusione che la dieta ottimale sia composta prevalentemente da legumi (ceci, lenticchie, fagioli e molti altri), cereali integrali (come il riso integrale, l’orzo, l’avena) e le noci a fronte di una drastica riduzione di carne rossa, latticini troppo ricchi di grassi e cibi ultra processati al cui interno sono contenuti eccessive quantità di zuccheri e grassi.

Gli scienziati, consigliano ovviamente di adottare questo tipo di alimentazione più presto possibile. Sono arrivati alla conclusione che chi avesse deciso di seguire questa dieta a partire dai vent’anni avrebbe avuto un’aspettativa di vita più lunga di oltre un decennio; chi, invece, avesse preso la drastica decisione del cambio di alimentazione più avanti con l’età, intorno ai sessant’anni, avrebbe comunque avuto un giovamento, sperando in circa otto anni di più.

Nella dieta della salute molti antiossidanti e antinfiammatori

Ma anche chi, solo ad ottant’anni avesse deciso di intraprendere la dieta della longevità, avrebbe comunque potuto sperare in quasi quattro anni in più della sua vita. La dieta più sana, ovviamente, non può essere adottata a 360° ed è proprio per questo che i ricercatori hanno studiato gli effetti di una dieta che sia una via di mezzo tra le rigide regole della salute e qualche strappo alla regola.

Nello schema alimentare molti antiossidanti (QNM.it)
Nello schema alimentare molti antiossidanti (QNM.it)

I cibi che sono alla base di questa alimentazione, comunque, sono tutti ricchi di antiossidanti che sono in grado di rallentare o prevenire il danneggiamento delle cellule. Inoltre quasi tutti i cibi consigliati dei medici hanno potenti proprietà antinfiammatorie che quindi ritardano l’insorgere di molte patologie e soprattutto prevengono l’invecchiamento precoce. Inutile, quindi, attendere oltre. E’ bene, a detta di tutti i medici, rivedere le proprie abitudini alimentari per poter dettare al meglio le potenzialità di molti alimenti che a volte sono migliori anche di molti farmaci.