Altro che una mela al giorno: è questo alimento che toglie per sempre il medico di torno

Non solo una mela al giorno ed, in effetti, l’alimento che non può mancare nella vostra dieta é soprattutto un altro. Da oggi il detto popolare cambia.

La cucina italiana in genere, ma la dieta mediterranea in particolare, é ricca di alimenti che fanno bene alla salute. Sono molti, infatti, i cibi che andrebbero assunti con regolarità per permettere al nostro organismo di funzionare al meglio. A partire dalla frutta e la verdura, ma anche l’olio, i legumi e i cereali.

Alimenti salutari
Non più una mela al giorno (QNM.it)

E’ uno degli alimenti con più antiossidanti in assoluto

Ma tra tutti esiste un vegetale che al suo interno ha un concentrato di nutrienti specifici per la salute del nostro organismo. Ricco di acqua, fibre, ma anche vitamine e sali minerali. Grazie alla sua caratteristiche chimiche, infatti, è uno degli alimenti con la maggiore concentrazione di antiossidanti, sostanze che prevengono e limitano la degenerazione cellulare e l’invecchiamento.

Stiamo parlando del pomodoro, una fonte quasi inesauribile di vitamina A, B, C, K, sali minerali, manganese, zinco, rame, ferro, potassio e molti altri ancora. Mangiando un pomodoro al giorno non solo si aiuta la funzionalità dell’apparato digerente, ma si stimola anche la diuresi. Il potassio, inoltre, ha il ruolo di regolare la quantità di colesterolo cattivo nel sangue e, quindi di prevenire malattie a carico dell’apparato cardiocircolatorio.

In pochi, sanno, che il pomodoro è anche un ottimo nemico dei danni provocati dal fumo. Mangiandone uno al giorno, si aumenta la protezione delle vie urinarie e grazie all’alta concentrazione di acqua e potassio, si favorisce l’eliminazione delle tossine.

Il pomodoro: concentrato di salute per il nostro organismo

Il pomodoro, è inoltre molto efficace per mantenere la salute e l’elasticità della pelle. Le sue sostanze, sono spesso utilizzate in prodotti cosmetici indicati proprio per l’epidermide e per i capelli.

Mangiarne tutti i giorni è un’ottima scelta poiché contiene un vero e proprio concentrato di salute. Da ricordare, però, che i pomodori sono tra gli alimenti allergizzanti ed è quindi importante appurare che non si soffra di alcuna intolleranza.

A differenza della maggior parte delle verdure, però, il pomodoro è meglio consumarlo da cotto. Questo vegetale, infatti, al calore aumenta la concentrazione di antiossidanti e licopeni, sostanze preziosissime per il nostro organismo.

Le possibilità, quindi di inserirlo nella nostra dieta sono molteplici. Dalla semplice passata di pomodoro usata per condire un piatto di pasta, agli estratti e centrifughe o semplicemente al forno gratinati con altre verdure.